Ordine di Sikatuna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Ordine di Sikatuna è un ordine cavalleresco filippino.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine è stato fondato il 27 febbraio 1953 dal presidente Elpidio Rivera Quirino e riordinato, come tutti gli ordini cavallereschi filippini, dal Decreto Presidenziale n°236 del 19 settembre 2003 della presidente Gloria Arroyo.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'Ordine consta delle seguenti classi di benemerenza:[1]

  • Gran Collare (Raja)[2], riservato a Capi di Stato stranieri in carica o precedentemente in carica;
  • Cavaliere di Gran Croce (Datu) con due livelli distinti:
    • Gran Croce d'oro (Katangiang Ginto) e Gran Croce d'argento (Katangiang Pilak), riservati a un Principe della Corona, a un Vicepresidente, un Presidente del Senato, un Presidente della Camera, un Ministro della Giustizia o equivalente, un Ministro degli Esteri, un Ambasciatore o persone di pari rango;
  • Grand'Ufficiale (Maringal na Lakan)
  • Commendatore (Lakan)
  • Ufficiale (Maginoo)
  • Membro (Maharlika)
Nastri
PHL Order of Sikatuna - Member BAR.png
Membro
PHL Order of Sikatuna - Officer BAR.png
Ufficiale
PHL Order of Sikatuna - Commander BAR.png
Commendatore
PHL Order of Sikatuna - Grand Officer BAR.png
Grand'Ufficiale
PHL Order of Sikatuna - Grand Cross BAR.png
Cavaliere di Gran Croce
PHL Order of Sikatuna - Grand Cross BAR.png
Collare

Personaggi insigniti dell'Ordine[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Gloria Arroyo, Executive Order No. 236 (PDF) in Official Gazette, http://www.gov.ph, 19 settembre 2003, p. 4. URL consultato il 13 gennaio 2014.
  2. ^ (EN) Philippines ~ Nepal 1971 in Il Re e la Regina del Nepal in visita nelle Filippine vengono insigniti del Gran Collare dell'Ordine di Sikatuna, http://philippinediplomaticvisits.blogspot.com.es/, aprile 1971. URL consultato il 13 gennaio 2014.
Filippine Portale Filippine: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Filippine