Ordine di Heydər Əliyev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine di Heydər Əliyev
"Heydər Əliyev» ordeni
"Heydər Əliyev" ordeni.png
Placca dell'Ordine
Standard of the President of Azerbaijan.svg
Presidente dell'Azerbaigian
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status attivo
Capo Ilham Əliyev
Istituzione Baku, 22 aprile 2005
Primo capo Ilham Əliyev
Gradi Cavaliere (classe unica)
Precedenza
Ordine più alto Eroe Nazionale dell'Azerbaigian
Ordine più basso Ordine dell'Indipendenza
AZ Geyidar Aliyev Order rib.png
Nastro dell'Ordine

L'Ordine di Heydər Əliyev è la più alta delle onorificenze statali dell'Azerbaigian.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'Onorificenza venne fondata nel 2005 per dare giusto riconoscimento a quanti si siano distinti verso lo stato dell'Azerbaijan per meriti speciali nell'attuazione di idee di solidarietà in tutto il mondo, oppure per la contribuzione allo sviluppo politico, economico, scientifico e culturale del paese o delle sue relazioni con altri stati nel mondo.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine dispone dell'unica classe di benemerenza di Cavaliere. Il presidente della repubblica dell'Azerbaigian ha in dotazione il collare dell'Ordine come decorazione di stato.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • La placca è composta da una stella raggiante a otto punte argentate con due spade d'oro incrociate. Al centro si trova un medaglione d'oro col volto del presidente Heydər Əliyev in rilievo rivolto verso destra. Il tondo è circondato da un anello smaltato metà di rosso nella parte superiore riportante il motto dell'ordine mentre la parte inferiore è smaltata in oro e completata da una corona d'alloro a smalti verdi. Attorno si trova un anello smaltato di blu a zig-zag.
  • Il collare è composto dai simboli tradizionali dell'Azerbaigian intercalati da fasce ad anelli a catena. Termina con un medaglione di forma simile alla placca.

Insigniti[modifica | modifica wikitesto]

  1. İlham Əliyev (28 aprile 2005) - Presidente dell'Azerbaigian
  2. İhsan Doğramacı (29 aprile 2005) - Pediatra e attivista sociale turco
  3. Jacques Chirac (29 gennaio 2007) - Presidente della Francia
  4. Mstislav Leopol'dovič Rostropovič (27 marzo 2007) - Violoncellista e direttore d'orchestra
  5. Viktor Juščenko (22 maggio 2008) - Presidente dell'Ucraina
  6. Tahir Salahov (27 novembre 2008) - Artista azero
  7. Sabah IV Al-Ahmad Al-Jaber Al-Sabah (14 giugno 2009) - Emiro del Kuwait
  8. Lech Kaczyński (2 luglio 2009) - Presidente della Polonia
  9. Valdis Zatlers (10 agosto 2009) - Presidente della Lettonia
  10. Traian Băsescu (18 aprile 2011) - Presidente della Romania
  11. Georgi Părvanov (14 novembre 2011) - Presidente della Bulgaria
  12. Emomali Rahmon (12 luglio 2012) - Presidente del Tagikistan
  13. Arif Malikov (13 settembre 2013) - Compositore azero
  14. Abdullah Gül (12 novembre 2013) - Presidente della Turchia
  15. Viktor Janukovyč (novembre 2013) - Presidente dell'Ucraina
  16. Recep Tayyip Erdoğan (2 settembre 2014) - Presidente della Turchia