Ordine della Fenice (Grecia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine della Fenice
Τάγμα του Φοίνικος
Order of the Phoenix I type.jpg
Medaglia dell'Ordine della Fenice
Flag of Greece (1822-1978).svg Standard of the President of Greece.svg
Regno di Grecia, Presidente della Grecia
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status attivo
Capo Karolos Papoulias
Istituzione Atene, 13 maggio 1926 (rif. 1935)
Primo capo Pavlos Kountouriotis
Gradi Cavaliere di Gran Croce
Gran Commendatore
Commendatore
Croce d'Oro
Croce d'Argento
Precedenza
Ordine più alto Ordine d'Onore
Ordine più basso Ordine di Beneficenza
GRE Order of the Phoenix - Silver Cross BAR.png
Nastro dell'ordine

L'Ordine della Fenice (in greco Τάγμα του Φοίνικος) è una decorazione onorifica della Grecia, stabilita il 13 maggio 1926 dal governo della seconda repubblica greca per rimpiazzare il soppresso Ordine di Giorgio I (restaurato poi dal ritorno della monarchia). L'ordine venne mantenuto attivo anche dopo il ritorno della monarchia nel 1935 e continua tutt'oggi ad essere conferito dalla Terza Repubblica Ellenica.

L'ordine viene oggi concesso dal governo greco a cittadini greci che si siano distinti nelle arti, nella letteratura, nelle scienze, nella pubblica amministrazione, nella navigazione, nel commercio e nell'industria. Viene anche concesso agli stranieri che abbiano aiutato a far crescere la Grecia nel suo prestigio internazionale.

Classi[modifica | modifica wikitesto]

L'ordine aveva cinque classi:

  • Gran Croce ('Μεγαλόσταυρος') - con la medaglia apposta su una fascia che scorre sul corpo dalla spalla destra al fianco sinistro, oltre alla placca portata sul lato sinistro del petto;
  • Gran Commendatore ('Ανώτερος Ταξιάρχης') - porta la medaglia appesa al collo tramite un nastro, oltre alla placca sulla parte sinistra del petto;
  • Commendatore ('Ταξιάρχης') - indossa la medaglia dell'ordine appesa al collo tramite un nastro;
  • Croce d'Oro ('Χρυσούς Σταυρός') - indossata sul lato sinistro del petto;
  • Croce d'Argento ('Αργυρούς Σταυρός') - indossata sul lato sinistro del petto.
Nastri
GRE Order of the Phoenix - Silver Cross BAR.png
Croce d'Argento
GRE Order of the Phoenix - Gold Cross BAR.png
Croce d'Oro
GRE Order of the Phoenix - Commander BAR.png
Commendatore
GRE Order of the Phoenix - Grand Commander BAR.png
Gran Commendatore
GRE Order of the Phoenix - Grand Cross BAR.png
Cavaliere di Gran Croce

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

  • La medaglia dell'Ordine consiste in una croce smaltata di bianco, d'argento per le classi inferiori, d'oro per quelle più alte, con impressa l'immagine di una Fenice (che simboleggia la rinascita della nazione greca) al centro. Sopra il capo dell'animale mitologico, si trova una stella a cinque punte. Nelle medaglie della prima versione dell'ordine (1926-1935) figuravano le lettere "E-T-T-A" secondo la scrittura onciale bizantina su ciascuna delle braccia della croce, oltre alle iniziali del motto Εκ της τέφρας μου αναγεννώμαι ("Dalle mie ceneri io sono rinata"). Durante il periodo monarchico (1935-1974) le lettere vennero rimosse e l'insegna venne sormontata da una corona, mentre sul retro compariva il monogramma del regnante. L'attuale versione dell'insegna dell'ordine (dal 1975) omette la corona, mentre sul retro si trova lo stemma della Repubblica di Grecia con la scritta ΕΛΛΗΝΙΚΗ ΔΗΜΟΚΡΑΤΙΑ ("Repubblica Ellenica").
  • La placca dell'ordine consiste in una stella ad otto punte d'argento, con una fenice al centro; durante il periodo monarchico era sormontata da una corona reale.
  • Il nastro dell'ordine è arancio con due strisce nere ai lati.

Due spade incrociate sopra l'insegna indicavano il conferimento per la classe militare.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]