Ordine dell'Australia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ordine dell'Australia
Order of Australia
Order of Australia.png
Distintivo per Dame e Cavalieri
Royal Standard of Australia.svg
Regina dell'Australia
Tipologia Ordine cavalleresco statale
Status attivo
Capo Elisabetta II del Regno Unito
Cancelliere Peter Cosgrove
Istituzione 14 febbraio 1975
Primo capo Elisabetta II del Regno Unito
Gradi Cavaliere/Dama
Compagno
Ufficiale
Membro
Medaglia
Ordine più alto Ordine al Merito del Regno Unito
Ordine più basso Ordine Reale Vittoriano
AUS Order of Australia (civil) BAR.svg

AUS Order of Australia (military) BAR.svg
Nastri dell'Ordine

L'Ordine dell'Australia è il più elevato titolo onorifico dell'Australia, è un ordine di cavalleria creato da Elisabetta II il 14 febbraio 1975 allo scopo di "riconoscere a cittadini australiani o ad altre persone risultati o servizi meritori".

Storia[modifica | modifica sorgente]

Fino al 1975 i cittadini australiani venivano onorati con il sistema dei titoli onorifici britannico.

L'Ordine è stato fondato il 14 febbraio 1975 ed assegnato per la prima volta il 21 aprile 1975.

Fino al 1986 venivano conferiti anche i titoli di Knight o Dame (abbreviati con AK o AD), la loro abolizione non inficia i titoli già conferiti che si collocano ad un livello superiore a quello di Compagno.

Il conferimento dei titoli avviene in occasione dell'Australia Day (26 gennaio) e in occasione del giorno festivo dedicato al compleanno della sovrana (giugno).

L'Ordine è modellato sull'Ordine del Canada. Tuttavia, se confrontato con l'Ordine del Canada, l'Ordine dell'Australia viene concesso un po' più liberamente, soprattutto per quanto riguarda i premi onorari agli stranieri. Fino ad oggi, solo 18 non canadesi sono stati nominati per l'Ordine del Canada, mentre più di 275 non-australiani sono stati nominati per l'Ordine di Australia, con più di 30 al grado di Compagno.

Classi[modifica | modifica sorgente]

L'Ordine è suddiviso in una divisione civile e in una militare e dispongono delle seguenti classi di benemerenza che danno diritto a dei post nominali qui indicati tra parentesi:

  • Cavaliere/Dama (AK e AD), dal 24 maggio 1976 al 1986 e dal 2014
  • Compagno (AC)
  • Ufficiale (AO)
  • Membro (AM)
  • Medaglia (OAM), dal 24 maggio 1976

Insegne[modifica | modifica sorgente]

  • Il distintivo dell'Ordine è un disco convesso (in oro per Cavalieri, Dame e Comapgni, dorato per Ufficiali, Membri e Medaglie) che rappresenta un fiore di mimosa d'oro. Al centro vi è un anello, che rappresenta il mare, con la parola Australia sotto i due rami di mimosa. L'intero disco è sormontato dalla Corona di Sant'Edoardo. Il distintivo dei Compagni è decorato con quarzi citrini, un anello smaltato di blu, e una corona smaltata. Il distintivo degli Ufficiali è simile, ma senza i citrini. Per i Membri solo la corona è smaltata, e il distintivo delle medaglie è semplice. Il distintivo di Cavalieri e Dame è simile a quello dei Compagni, ma con la differenza che contiene al centro un disco smaltato recante un'immagine dello stemma dell'Australia. I Cavalieri, Compagni e Ufficiali indossano i loro distintivo su un collare, le medaglie al petto. Le donne di solito indossano i loro distintivo su un fiocco sulla spalla sinistra, anche se possono portare le insegne come i maschi, se lo desiderano.
  • La stella di Cavalieri e Dame è un disco convesso d'oro decorato con quarzi citrini, con un disco blu sormontato dalla corona regale con all'interno l'immagine della stemma dell'Australia.
  • Una spilla d'oro viene rilasciata per l'uso quotidiano ad ogni insignito dell'Ordine al momento dell'investitura, i distintivi di Cavaliere, Dame e Compagni dispongono di un citrino centrale, i distintivi degli Ufficiali e Membri hanno il centro smaltato di azzurro mentre i distintivi delle Medaglie sono semplici.
  • Il nastro è blu con una striscia centrale con disegnati dei fiori d'oro, i nastri della divisione militare hanno bordi oro.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia