Ordine del Sangue

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Medaglia commemorativa del
9 novembre 1923
Ordine del Sangue
Blutenorden
Bloedorde 1934 Duitsland.jpg
Medaglia dell'Ordine del Sangue
Flag of the NSDAP (1920–1945).svg
Germania nazista
Tipo Medaglia
Status cessato
Capo Adolf Hitler
Istituzione Berlino, marzo 1934
Cessazione Berlino, 1945
Lista delle onorificenze della Germania nazista
Blutorder.png
Nastro della medaglia.

L'Ordine del Sangue, ufficialmente Medaglia commemorativa del 9 novembre 1923, fu una delle decorazioni più prestigiose del partito nazista.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Feldherrnhalle di Monaco

Istituita nel marzo del 1934, questa decorazione venne concessa ai partecipanti al putsch che portò alla vera e propria formazione del partito nazista nel gennaio del 1932 e che consentì a Hitler di accedere dapprima come Cancelliere e poi come Führer in Germania. Tutte le medaglie erano numerate e concesse solo dietro dimostrazione.

Nel maggio del 1938 l'onorificenza venne estesa a quanti si fossero dimostrati particolarmente benemerenti verso il partito nazista e avessero potuto vantare una carriera in esso prima del 1933. Essa poteva essere concessa anche a discrezione di Hitler, ma per tutti vi era l'obbligo che se l'insignito avesse voluto abbandonare il partito, la decorazione sarebbe dovuta ritornare al partito stesso.

Solo due donne ricevettero questa onorificenza ed alla fine del 1945 il numero delle concessioni di questa medaglia era di circa 6.000 pezzi.

Insegne[modifica | modifica wikitesto]

La medaglia era costituita da un disco d'argento riportante sul diritto un'aquila di profilo che tiene tra le zampe una ghirlanda d'alloro nella quale sta inscritta la data "9 nov." e al suo fianco sta la scritta "München 1923-1933". Sul retro la medaglia portava raffigurata la Feldherrnhalle di Monaco.

Il nastro era rosso con una piccola striscia bianca ed una piccola striscia nera per parte.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Jörg Nimmergut, Orden & Ehrenzeichen 1800-1945, Deutschland-Katalog, Munich 1980
nazismo Portale Nazismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di nazismo