Op-ed

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nel giornalismo anglosassone, con op-ed si intende un singolo articolo, o una raccolta di articoli, a firma di opinionisti esterni alla redazione del giornale su cui avviene la pubblicazione, i cui contenuti non sono necessariamente in linea (anzi eventualmente, in qualche misura, in disaccordo) con le tendenze del giornale stesso.

Il nome deriva dalla locuzione opposite the editorial page, che indica la pagina interna del giornale prospiciente la pagina degli editoriali, ossia di quei commenti - spesso non firmati - che invece esprimono direttamente il pensiero del comitato editoriale del giornale; è infatti proprio su tale pagina che di solito, nella tradizione anglosassone, venivano e vengono tuttora pubblicati i commenti degli ospiti.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

giornalismo Portale Giornalismo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di giornalismo