Oolong

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Tè Oolong

L'oolong (wulong in mandarino), chiamato anche tè blu o tè qing, è un tipo di . "Oolong" significa letteralmente "drago nero". L'oolong è un semiossidato prodotto in Cina e a Taiwan. Le foglie raccolte vengono immediatamente poste in lavorazione: vengono fatte appassire al sole, agitate in ceste cosicché i bordi delle foglie si frantumino. Mentre la foglia lasciata ad appassire ingiallisce, i bordi diventano rossastri grazie alla reazione delle sostanze chimiche, rilasciate dalle foglie durante la frantumazione, con l’ossigeno. Poi le foglie vengono trattate con il calore, arrotolate ed essiccate. In base al grado di ossidazione delle foglie, al tipo di manipolazione cui vengono sottoposte dopo il trattamento termico e alla tostatura finale che subiscono, si possono ottenere tè oolong con caratteristiche molto diverse.

Altri significati[modifica | modifica sorgente]

Hiro Oolong era il protagonista del romanzo a fumetti Goodbye baobab: fu pubblicato sulle pagine di Alteralter nel 1982 e in volume nel 1985 (Milano libri Edizioni).

Nel videogioco Paper Mario: Il portale millenario per Nintendo Game Cube, la città di Oolong è una città volante, sede di uno stadio dove si tengono incontri tra combattenti.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]