Wolf Children - Ame e Yuki i bambini lupo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ookami kodomo no Ame to Yuki)
Wolf Children - Ame e Yuki i bambini lupo
Ame e Yuki i bambini lupo.png
Titolo originale おおかみこどもの雨と雪
Lingua originale Giapponese
Paese di produzione Giappone
Anno 2012
Durata 117 minuti
Colore colore
Audio sonoro
Genere animazione
Regia Mamoru Hosoda
Soggetto Mamoru Hosoda
Sceneggiatura Mamoru Hosoda, Satoko Okudera
Produttore Yuichiro Saito
Casa di produzione Studio Chizu, Madhouse
Distribuzione (Italia) Dynit
Art director Hiroshi Ohno
Character design Yoshiyuki Sadamoto
Musiche Takagi Masakatsu
Tema musicale Okaasan no Uta (おかあさんの唄?) di Ann Sally
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Wolf Children - Ame e Yuki i bambini lupo (おおかみこどもの雨と雪 Ōkami Kodomo no Ame to Yuki?) è un film d'animazione giapponese del 2012 diretto da Mamoru Hosoda.[1][2] In Italia, l'anime è stato pubblicato dalla Dynit, il 13 novembre 2013.[3]

Trama[modifica | modifica sorgente]

Hana è una studentessa di diciannove anni che all'università incontra un ragazzo di cui si innamora. Questi le rivela di essere un uomo lupo, l'ultimo discendente dell'ormai estinto lupo giapponese. Ciononostante, i due si mettono insieme, e quando Hana scopre di essere incinta non si fa visitare per la paura che il bambino nasca lupo. Nove mesi dopo nasce Yuki (letteralmente, "neve") in una giornata nevosa, e un anno dopo ancora viene alla luce il fratellino Ame ("pioggia") in una giornata piovosa. Poco dopo la nascita del figlio il padre scompare: alla sua ricerca, Hana scopre della sua morte accidentale durante una battuta di caccia per procurare prede per i piccoli. Nonostante il dolore, la ragazza decide di crescere da sola i bambini, compito tutt'altro che facile per una donna sola, soprattutto considerando che questi bambini possono trasformarsi in lupi. Dopo che la padrona del condominio dove vivono minaccia di sfrattarli perché sospetta la presenza di animali (vietati dal regolamento condominiale) e che delle persone vengono a fare domande sui bambini che non sono stati sottoposti alle vaccinazioni programmate, Hana decide di trasferirsi in campagna per permettere ai figli di crescere senza problemi e di decidere se vivere da esseri umani o da lupi.

La nuova casa è in uno stato pietoso, ma la famiglia riesce a cavarsela grazie all'aiuto dei vicini, che insegnano a Hana come coltivare la terra, mentre Yuki incomincia a desiderare di conoscere altri bambini della sua età. Intanto Ame, che era sempre debole e malaticcio, inizia ad acquisire confidenza in se stesso dopo aver tentato di catturare un martin pescatore. Yuki riesce a convincere la madre a lasciarla andare a scuola, a patto che non si trasformi in lupo in mezzo alla gente. A tal scopo, Hana le insegna una frase di scongiuro (se promessa infrangerai saranno guai), e Yuki riesce ad ambientarsi benissimo, specie dopo che decide di diventare più "femminile" quando capisce che le bambine non catturano serpenti e non mettono carcasse di topi nel proprio scrigno del tesoro. Invece Ame non è molto entusiasta della scuola, tanto che sua sorella deve spesso salvarlo dai prepotenti e lui preferisce accompagnare la madre al lavoro, dato che lei lavora come assistente in una riserva naturale. Qui Ame incontra un lupo adulto solo per scoprire che questi non è selvatico, ma incomincia a desiderare di vivere da lupo.

Nella classe di Yuki arriva un nuovo compagno, Souhei, il quale le chiede se ha un cane dato che ne sente l'odore. La bambina, spaventata dalla possibilità che il suo segreto possa essere svelato, evita Souhei, ma questi cerca di fare amicizia con lei, e alla fine Yuki lo ferisce all'orecchio con un artiglio. Oppressa dai sensi di colpa, Yuki sta a casa, ma la persistenza di Souhei a portarle i compiti e a convincerla a venire a scuola la commuove e riprende ad andare a scuola. Intanto Hana scopre che Ame ha trovato una vecchia volpe che gli fa da maestro e gli insegna a vivere nella foresta. Yuki non è contenta del comportamento di Ame e gli dice di tornare a scuola, ma lui rifiuta e la discussione si fa talmente accesa che i due si trasformano in lupi e devastano la casa.

Un giorno arriva un tifone, e mentre Yuki aspetta che la madre venga a prenderla a scuola, Ame sparisce nella foresta dopo aver detto a Hana che il suo maestro è ormai moribondo e deve essere rimpiazzato. La madre insegue il figlio ma perde le sue tracce e sviene dopo essere caduta. Nel frattempo, Yuki e Souhei sono gli unici studenti rimasti a scuola. Quando Souhei rivela che sua madre sta per sposarsi e quindi non si preoccuperà più per suo figlio, Yuki si fa coraggio e apre la finestra per rivelare all'amico chi era il "lupo" che lo aveva ferito all'orecchio. Souheio che aveva capito tutto da quando era stato ferito la rassicura dicendo che non rivelerà mai il suo segreto e le chiede di non piangere, al che Yuki lo ringrazia. Hana ha una visione del suo amato che le rivela di essere molto fiero di lei e che Ame ha finalmente trovato un mondo a cui appartiene. Intanto il ragazzo la porta a un parcheggio appena fuori dal bosco. La madre si sveglia in tempo per vedere il figlio trasformarsi in un lupo adulto e andare via per sempre. Un anno dopo Yuki si trasferisce nel dormitorio della sua scuola media con Hana che ride al pensiero di aver cresciuto i suoi bambini lupo per dodici anni, dicendo che le è sembrato un bellissimo sogno mentre un ululato si diffonde nella vallata.

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Per realizzare il film, il regista Mamoru Hosoda ha fondato lo studio d'animazione Studio Chizu, che coprodurrà pellicole insieme allo studio Madhouse.

Yoshiyuki Sadamoto, divenuto celebre con Neon Genesis Evangelion ha curato il character design del film.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film è stato proiettato nei cinema italiani il 13 novembre 2013 (per un solo giorno) grazie al progetto di Dynit e Nexo Digital.

Il DVD e il Blu-ray sono usciti il 29 gennaio 2014[4][5].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Summer Wars' Mamoru Hosoda Creates Anime Film for July in Anime News Network, 13 dicembre 2011. URL consultato il 17 gennaio 2012.
  2. ^ Ame & Yuki Film by Summer Wars' Hosoda Slated for July 21 in Anime News Network, 16 gennaio 2012. URL consultato il 17 gennaio 2012.
  3. ^ Dynit presenta: WOLF CHILDREN
  4. ^ Scheda DVD
  5. ^ Scheda BluRay

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]