Onora il padre e la madre

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
« Non tutti i peccati sono uguali. »
(Tagline del film)
Onora il padre e la madre
Onorailpadre.jpg
Una scena del film
Titolo originale Before the Devil Knows You're Dead
Lingua originale inglese
Paese di produzione USA
Anno 2007
Durata 108 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1,85:1
Genere thriller, drammatico
Regia Sidney Lumet
Soggetto Kelly Masterson
Sceneggiatura Kelly Masterson
Produttore Michael Cerenzie, Brian Linse, Paul Parmar, William Gilmore
Produttore esecutivo Belle Avery, David Bergstein, Jane Barclay, Janette Jensen Hoffman, Hannah Leader, Eli Klein, Jeffry Melnick, Sam Zaharis
Casa di produzione Linsefilm
Fotografia Ron Fortunato
Montaggio Tom Swartwout
Effetti speciali Phillip Beck
Musiche Carter Burwell
Scenografia Christopher Nowak
Costumi Tina Nigro
Trucco Jeong-Hwa Fonkalsrud
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Onora il padre e la madre (Before the Devil Knows You're Dead) è un film del 2007 diretto da Sidney Lumet, con protagonisti Ethan Hawke, Philip Seymour Hoffman e Albert Finney.

Trama[modifica | modifica sorgente]

New York, Andy Hanson, dirigente immobiliare disperatamente in cerca di denaro, convince il fragile e disperato fratello minore Hank, divorziato e, a causa dei suoi debiti, costantemente in arretrato con gli alimenti e con le rate scolastiche della figlia, a rapinare la gioielleria di proprietà dei genitori a Westchester; Andy progetta il colpo ma non può occuparsene personalmente in quanto conosciuto nella zona e delega il fratello a compiere la rapina ma egli, incapace di compiere azioni delittuose, all'insaputa di Andy assolda Bobby, un delinquente che eseguirà il colpo al suo posto.

La rapina avrebbe dovuto essere rapida e senza spargimento di sangue ma Bobby viene colpito da un colpo di pistola sparato da Nanette, l'anziana madre di Andy e Hank, che sostituiva la commessa che avrebbe dovuto trovarsi nella gioielleria in quel momento; nella sparatoria che ne segue Bobby viene ucciso mentre la madre finisce in coma. Il padre Charles non si dà pace e cerca inutilmente giustizia presso la polizia e successivamente, vista l'impossibilità di riprendersi della moglie, prende la tragica decisione di staccare la spina alla macchina che tiene in vita Nanette.

I due fratelli cercano di gestire la complicata situazione che è venuta a crearsi: Andy, eroinomane, in crisi nel lavoro e tradito dalla bella moglie Gina, che da tempo ha una relazione con suo fratello Hank, si rifugia nella droga, tentando di sfuggire ai problemi che emergono nel suo ufficio, fatture false e denaro sparito, mentre Hank viene ricattato da Dex e Chris, rispettivamente cognato e moglie di Bobby, che avendo lei visto Hank in casa sua lo ha collegato alla morte del marito.

Da quel momento gli eventi precipitano: Andy si reca dal suo spacciatore insieme ad Hank e lo uccide rubando il suo denaro contenuto in una cassaforte, uccidendo anche un suo cliente addormentato sul letto, per pagare il ricattatore ma, una volta giunti nella sua casa, Andy uccide anche lui e, mentre sta per uccidere anche Chris, viene fermato da Hank che lo supplica di non ucciderla ma Andy, ormai fuori controllo, punta la pistola verso il fratello con l'intenzione di non lasciare testimoni ma, un attimo prima di premere il grilletto, viene colpito dalla donna con la pistola di Dex.

Chris consente ad Hank di fuggire ed egli le lascia alcune mazzette di banconote ma Charles, che seguiva i due dopo avere saputo da un trafficante di diamanti, dove qualche giorno prima Andy si era recato per accordarsi al fine di ricettare la refurtiva, della colpevolezza del figlio e, dopo avere inutilmente chiamato Hank che si stava allontanando di corsa, vede Andy portato fuori dalla casa in barella scortato dalla polizia e, una volta in ospedale, lo uccide soffocandolo con un cuscino.

Produzione e riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Il film ha incassato 73.837 $ nel weekend d'apertura (12 ottobre 2007, al New York Film Festival) in USA[1]; in totale, ha incassato al botteghino mondiale più di 25 milioni di dollari[2]
  • Ha ricevuto 11 premi e una dozzina di nomination in festival e mostre internazionali.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il titolo originale è una parte dell'antico detto irlandese May you be in heaven half an hour before the devil knows you're dead, traducibile come "Che tu possa arrivare in paradiso mezz'ora prima che il diavolo si accorga che sei morto".
  • La trama del film è narrata in modo cronologicamente destrutturato, con l'uso di flashback nella linea temporale degli avvenimenti.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Before the Devil Knows You're Dead (2007) - Weekend Box Office Results - Box Office Mojo
  2. ^ http://www.boxofficemojo.com/movies/?id=beforethedevilknowsyouredead.htm Consultato il 13 gennaio 2008

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema