Only by the Night

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Only by the Night

Artista Kings of Leon
Tipo album Studio
Pubblicazione 23 settembre 2008[1]
Durata 42 min : 55 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere[1] Alternative rock
Indie rock
Etichetta RCA
Produttore Angelo Petraglia, Jacquire King[2]
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia (9)[3]
(Vendite: 630.000)

Canada Canada (4)[4]
(Vendite: 320.000+)
Paesi Bassi Paesi Bassi[5]
(Vendite: 60.000+)
Regno Unito Regno Unito (5)[6]
(Vendite: 1.500.000+)

Stati Uniti Stati Uniti (2)[7]
(Vendite: 2.000.000)
Kings of Leon - cronologia
Album precedente
(2007)
Album successivo
(2010)
Logo
Logo del disco Only by the Night

Only by the Night è il quarto album dei Kings of Leon. È stato pubblicato nel settembre 2008.Alla data del 05/03/2011 ha totalizzato 120 settimane nella US 200 Billboard.

Premi[modifica | modifica sorgente]

Only by the Night ha ricevuto una nomination come Best Rock Album ai 51° Grammy Awards, e con Sex on Fire due nomination come Miglior Performance Live e Miglior Canzone Rock, vincendo l'Award per la Migliore Performance Live.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Closer - 3:57
  2. Crawl - 4:06
  3. Sex on Fire - 3:23
  4. Use Somebody - 3:50
  5. Manhattan - 3:24
  6. Revelry - 3:21
  7. 17 - 3:05
  8. Notion - 3:00
  9. I Want You - 5:07
  10. Be Somebody - 3:47
  11. Cold Desert - 5:34

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b (EN) Only by the Night in Allmusic, All Media Network.
  2. ^ Giampiero Di Carlo, Kings Of Leon - ONLY BY THE NIGHT - Rca (CD), Rockol, 21 ottobre 2008. URL consultato il 22 gennaio 2011.
  3. ^ (EN) ARIA Charts - Accreditations - 2010 Albums, ARIA. URL consultato il 6-12-2010.
  4. ^ (EN) Gold & Platinum Certifications - January 2011, CRIA. URL consultato il 28 giugno 2011.
  5. ^ (NL) Platina voor Kings of Leon, www.muziek.nl, 8 giugno 2009. URL consultato il 28 giugno 2011.
  6. ^ (EN) Certified Awards Search, British Phonographic Industry. URL consultato il 28 giugno 2011.
  7. ^ (EN) Gold & Platinum - Searchable Database, RIAA. URL consultato il 10 febbraio 2011.
rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock