Only Girl (In the World)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Only Girl (In the World)
Only Girl (In the World).jpg
Screenshot del video del brano
Artista Rihanna
Tipo album Singolo
Pubblicazione 10 settembre 2010
Durata 3 min : 55 s
Album di provenienza Loud
Genere Eurodance
Dance pop
Etichetta Def Jam
Produttore Stargate
Registrazione 2010
Formati CD, download digitale
Certificazioni
Dischi di platino Australia Australia (5)[1]
(Vendite: 350.000+)
Belgio Belgio[2]
(Vendite: 30.000+)
Danimarca Danimarca[3]
(Vendite: 30.000+)
Germania Germania[4]
(Vendite: 300.000+)
Italia Italia[5]
(Vendite: 30.000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[6]
(Vendite: 15.000+)
Regno Unito Regno Unito[7]
(Vendite: 600.000+)
Spagna Spagna[8]
(Vendite: 40.000+)
Stati Uniti Stati Uniti (3)[9]
(Vendite: 3.000.000+)

Svezia Svezia (4)[10]
(vendite: 80 000+)

Svizzera Svizzera (2)[11]
(Vendite: 60.000+)
Rihanna - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2010)

Only Girl (In the World) è un brano musicale della cantante barbadiana Rihanna, scelto come primo singolo dal suo quinto album Loud, che è stato pubblicato a novembre. Il singolo è stato pubblicato il 10 settembre 2010. È stato scritto da Crystal Johnson, dal duo norvegese Stargate e Sandy Vee, e prodotto da Stargate e Vee.

Con questo singolo Rihanna si discosta dalle tonalità più cupe dominanti nell'album precedente Rated R e ritorna a uno stile più energico: Only Girl (In the World) è un uptempo dallo stile dance pop, considerata da alcuni una versione "più seducente, più energica, più sexy" di Don't Stop the Music.[12] Il brano ha incontrato il favore di molti critici che hanno gradito molto il corposo ritornello e la produzione musicale. Il singolo ha riscontrato un successo invidiabile in tutto il mondo, piazzandosi al primo posto in 15 Paesi e al secondo posto nelle restanti nazioni, riscuotendo una vasta fortuna soprattutto in Australia e Nuova Zelanda, dove fu certificato rispettivamente disco di platino e quattro volte disco di platino. Only Girl ha esordito al settantacinquesimo posto negli Stati Uniti e ha dominato il primo ad undici settimane dalla sua uscita, restituendo a Rihanna la sua nona numero uno nella classifica. Il brano è arrivato alla numero uno anche in Australia, Irlanda, Italia, Polonia, Norvegia e Regno Unito. Per il brano Rihanna ha trionfato nel titolo miglior brano dance ai cinquantatreesimi Grammy Awards. Il singolo è stato insignito di una nomination nella sua versione remix Rosabel nella categoria miglior musica remixata, non classica ai cinquantaquattreesimi Grammy.

Il video musicale realizzato per il singolo è stato diretto da Anthony Mandler e filmato fuori Los Angeles. Il video adotta uno sfondo semplice presentando Rihanna che saltella divertita lungo i fianchi di una collina con costumi floreali e colorati.

Il brano[modifica | modifica sorgente]

Sulla copertina di Only Girl (In the World), Rihanna si staglia inginocchiata in uno sterminato campo di grano con capelli rossi fuoco con lo sguardo perso nel vuoto e completamente nuda.

Only Girl (In the World) è stato scelto come singolo di lancio dal quinto album di inediti di Rihanna, Loud, ed è stato presentato nello spettacolo radiofonico di Ryan Seacrest, On Air with Ryan Seacrest, il 7 settembre 2010.[13] Durante una webchat con il suo sito di fans Rihanna Daily, Rihanna ha annunciato che avrebbe voluto fare il prossimo passo nella propria evoluzione,[14] e non fare una copia del suo terzo album, Good Girl Gone Bad. Nel febbraio 2011, Tor Erik Hermansen della squadra produttrice StarGate, che ha co-scritto e prodotto il brano, ha parlato di come esso fosse stato sfornato dicendo "Rihanna è venuta a trovarci prima che ci mettessimo a registrare la canzone e ha detto 'mi sento in pace con me stessa. Ho voglia di fare un passo indietro per divertirmi, ho voglio di dar vita a musica allegra e dinamica". Hermansen ha dovuto precisare che siccome il precedente album di Rihanna, Rated R, non era fornito di alcun up-tempo, hanno preso tutti la decisione di andare in sala di registrazione per fare quello che Rihanna aveva loro richiesto. Only Girl è stato il primo brano completato per il disco, e Rihanna l'ha scelto ancor prima di inciderlo.

Stile[modifica | modifica sorgente]

Only Girl (In the World) è un brano up-tempo dance-pop che incorpora alcuni elementi di musica eurodance nella sua produzione. Il brano intero incorpora un accentuato ricorso ai sintetizzatori, unito ad un ritornello «dalle sonorità dance tipiche da discoteca». Secondo i dati di musica digitale raccolti dal sito Musicnotes.com, il brano è scritto in una misura con un tempo moderato di 126 battiti per minuto. Il brano è scritto nella chiave Fa minore, con l'estensione vocale di Rihanna che si espande dalla nota F♯3 alla nota C♯5. Il bridge del brano è stato invece definito «un regno dei piaceri carnali». I versi risuonano armoniosamente delicati e a momenti sono incrinati dalla voce di Rihanna. Brad Wete, un critico per The Music Mix dell'Entertainment Weekly, ha definito seducenti le parti vocali di Rihanna e che rimandano a "una versione più energica, più sexy" di Don't Stop the Music nel 2007. Rihanna temporeggia prima di pronunciare le battute nel brano.

Critica[modifica | modifica sorgente]

Il brano ha ottenuto giudizi molto positivi dalla critica che ha apprezzato la svolta dance-pop della cantante, oltre che le doti vocali della stessa, e il ritornello energico della canzone. Bill Lamb dal sito About.com ha dato alla canzone una recensione positiva attribuendole 4 stelle e mezzo su 5: "Non mi meraviglierei se la canzone riportasse Rihanna nuovamente alla numero uno delle chart dopo il recente successo di Rude Boy".[15]

Anche la recensione di Gerrick D. Kennedy sulla rivista inglese Los Angeles Times è stata positiva: "Sebbene il singolo non possa considerarsi un vero e proprio ritorno di Rihanna, per il fatto che non è mai andata via, ha ottenuto lo stesso riscontro di un ritorno. Dopo l'approccio più scuro e macabro del suo quarto disco Rated R, Rihanna ha ripreso decisamente quella direzione più disinvolta, più divertente che aveva avuto precedentemente: con questo stile più dance e con le influenze del pop europeo, la canzone sarà sicuramente un successo".[16]

Monica Herrera di Billboard si congratula sia con Rihanna che con il duo Stargate per la produzione: "La canzone è chiaramente mirata per dominare sulle piste da ballo".[17]

James Dinh di MTV News ha ammirato molto il brano: "Dopo la svolta profonda e cupa nel suo ultimo album, con il suo nuovo singolo Rihanna è tornata in pista da ballo". "Nella sua canzone ad alta energia, Rihanna spinge il suo uomo a porla al centro dell'attenzione su un pulsante ritmo elettronico. La sua voce suona delicata nelle strofe, ma poi prorompe nel mostruoso ritornello della canzone". Nick Levine dal sito Digital Spy premia il brano con quattro stelle su cinque, scrivendo che anche se non è molto originale, è il più puro flusso pop di Rihanna da Don't Stop the Music.

Video[modifica | modifica sorgente]

Il video è stato mostrato in anteprima il 12 ottobre sia sul sito ufficiale che sull'account Facebook di Rihanna. È diretto da Anthony Mandler che aveva già lavorato con la cantante per Te amo e Russian Roulette ed è stato girato nella periferia di Los Angeles.[18] Rihanna è la protagonista assoluta del video proprio ad evidenziare come sia l'unica ragazza nel mondo. Nel video si vede la cantante ballare camminare e ballare su una collina, sdraiata su un letto di fiori che si trasformano in una rosa gigante su cui la cantante posa provocante; una Rihanna leggermente vanitosa lancia in aria la sua giacchetta rosa e intrattiene lo spettatore salterellando giocosamente giù da una piccola pendenza naturale, ammiccando e assumendo pose sexy; il suo look è una gonnellina con fantasie di fiori e un semplice corpetto di pizzo bianco nel tratto superiore. Un'altra sequenza del video focalizza la sua attenzione sulla cantante in un completo bianco, con minitop e minipantaloncini, mentre danza o corre per l'ambiente collinare stringendo tra le mani un soffice scialle che frappone tra lei e la telecamera o fa svolazzare come un'innocente ragazzina. Nell'ambiente vengono liberati anche palloncini colorati che contribuiscono ad astrattizzare l'atmosfera.

Le scene finali ritraggono Rihanna dondolare su un'altalena appesa al cielo, ballare di fronte un albero pieno di luci lampeggianti e saltare sullo sfondo di fuochi d'artificio. Il tutto che conferisce al video un'immagine ancora più surreale. Su richiesta della stessa cantante, l'intera clip è stato girata nell'ambito di un filtro rosso per abbinare il nuovo colore dei suoi capelli.[19]

Sul video Rihanna ha dichiarato: "Abbiamo girato il video in un posto un paio di ore al di fuori di Los Angeles; il paesaggio sembra così irreale, finto, come quello su una cartolina. Abbiamo avuto un sacco di sole in questi giorni, quindi è veramente testato l'essenza del video ma in realtà il video mostra solo un grande paesaggio e la persona che sono io."

È uno dei video che ha ottenuto la certificazione Vevo.

Responsi[modifica | modifica sorgente]

Tanner Stransky di Entertainment Weekly ha scritto una buona recensione del video e si è soffermato sul suo tema semplice, affermando che esso fa sembrare "che Rihanna stia parlando direttamente a te, tu scrutatore, e che lei sia la sola e unica tra i bellissimi paesaggi. È un effetto che ti permette di focalizzare a pieno RiRi, con abiti galanti e sportivi con quel rosso fuoco che ha portato ai VMA del mese scorso". Ai MuchMusic Video Awards tenuti in Canada il 19 giugno 2011, il video ha riscosso una nomination come Video dell'anno più visto su MuchMusic.com.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

Download digitale[20]
  1. Only Girl (In the World) – 3:55
CD singolo (Germania)[21]
  1. Only Girl (In the World) – 3:55
  2. Only Girl (In the World) (Extended Club Mix) – 5:39
CD singolo (Regno Unito)
  1. Only Girl (In the World) - 3:55
  2. Only Girl (In the World) (Instrumental) - 3:55
Remix (Masterbeat.com)[22]
  1. Only Girl (In the World) (Paul David + Barletta Remix) - 4:01
  2. Only Girl (In the World) (The Bimbo Jones Radio Edit) – 3:52
  3. Only Girl (In the World) (Rosabel's Only Radio Edit in the World) – 4:09
  4. Only Girl (In the World) (Mixin Marc & Tony Svejda Radio Edit) – 4:10
  5. Only Girl (In the World) (CCW Radio Edit) – 3:42
  6. Only Girl (In the World) (The Bimbo Jones Club Edit) – 7:17
  7. Only Girl (In the World) (Rosabel's Only Club Edit in the World) – 8:35
  8. Only Girl (In the World) (Mixin Marc & Tony Svejda Club Mix) – 6:25
  9. Only Girl (In the World) (CCW Blow It Up Club Mix) – 9:44
  10. Only Girl (In the World) (The Bimbo Jones Dub) – 7:32
  11. Only Girl (In the World) (Rosabel's Only Dub in the World) – 8:21
  12. Only Girl (In the World) (Mixin Marc & Tony Svejda Instrumental) – 6:23

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica sorgente]

Only Girl fu eseguito in anteprima in Nord America al Saturday Night Live. Rihanna lo cantò insieme a What's My Name? in una puntata dedicata ad Halloween.[23] Il giorno seguente lo portò dal vivo in Regno Unito, inscenando un banchetto sul palco di X Factor.[24] Rihanna eseguì Only Girl in occasione degli MTV Europe Music Awards 2010 a Madrid, passeggiando su uno strato di fiori rossi. MTV trasmise l'esibizione sostituendo con essa la promozione del video originale.[25] Il brano fu cantato in una puntata di X Factor in Italia.

Katy Perry ha reso omaggio a Rihanna cantando questo brano in una tappa del suo California Dreams Tour. Only Girl (In the World) ha esercitato una grande influsso sulla musica prodotta dal 2011 in poi, in brani come Wet di Nicole Scherzinger, scritto dagli StarGate, stessi autori del successo di Rihanna, o Night of Your Life di David Guetta e Jennifer Hudson.

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Il singolo ha dato il via al proprio dominio negli Stati Uniti al settantacinquesimo posto della classifica statunitense[26] e nella sua seconda settimana, grazie alle 249.000 copie vendute, schizza direttamente alla terza guadagnando 72 posizioni.[26] Alla sua decima settimana di permanenza in top 10, ma soprattutto a distanza di sole due settimane dall'ascesa in prima posizione del secondo singolo, What's My Name? con Drake, la canzone si è portata in testa alla Billboard Hot 100, diventando così la settima numero di Rihanna nella sua carriera solista, e la nona numero uno contando anche Love the Way You Lie e Live Your Life, cantate rispettivamente con Eminem e T.I.. Si tratta di un evento epocale nella storia della classifica statunitense, in quanto per la prima volta il primo singolo di un album si piazza in cima alla Hot 100 dopo che un secondo singolo ha fatto esattamente lo stesso poco prima.[27] Nella medesima settimana, Rihanna conquista anche la vetta della Billboard Pop 100, graduatoria dei brani pop più venduti negli Stati Uniti.[28]

Only Girl riscuote un ottimo successo anche in Australia e Nuova Zelanda, conquistando rapidamente la vetta della classifica dei singoli più venduti in entrambi i Paesi. In Australia, il singolo scalza dalla vetta Dynamite di Taio Cruz. In Austria, il singolo rispunta in classifica l'8 marzo 2013 alla numero sessantacinque.[29]

Le influenze europop e il ritmo rilassato del brano hanno lasciato una profonda impronta in Norvegia, in cui il singolo ha segnato un impressionante esordio direttamente alla prima posizione, dalla quale non si staccherà per ben cinque settimane consecutive. In Francia, il brano incide alti incassi arrivando nel suo esordio al secondo posto,[30] che ha mantenuto per un mese, e lambendo i primi dieci posti in classifica sino al 29 gennaio 2011.[31] Nel Regno Unito, la canzone è entrata alla seconda posizione della classifica, subito dietro a Promise This di Cheryl Cole, vendendo 126.000 copie in una settimana, circa 31.000 in meno della prima in classifica;[32] tuttavia è salito alla prima posizione la settimana successiva, vendendo circa altre 134.000 copie.[33] In Italia il brano, dopo otto settimane, raggiunge il primo posto nella classifica dei singoli più venduti spodestando Loca di Shakira, stabile da sei settimane in vetta: è il secondo singolo di Rihanna a raggiungere la vetta della classifica italiana dopo Love the Way You Lie.

Classifiche di fine anno[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2010) Posizione
Australia[47] 7
Austria[48] 18
Belgio (Fiandre)[49] 22
Belgio (Vallonia)[50] 22
Danimarca[51] 15
Europa[52] 35
Francia[53] 7
Germania[54] 18
Italia[55] 40
Paesi Bassi[56] 23
Regno Unito[57] 4
Spagna[58] 26
Stati Uniti[59] 47
Svizzera[60] 11
Classifica (2011) Posizione
Australia[61] 74
Austria[62] 67
Belgio (Fiandre)[63] 68
Belgio (Vallonia)[64] 70
Canada[65] 27
Germania[66] 64
Giappone[67] 94
Paesi Bassi[68] 92
Romania[69] 44
Spagna[70] 20
Stati Uniti[71] 40
Svezia[72] 32
Svizzera[73] 42
Ungheria[74] 15

Premi[modifica | modifica sorgente]

Anno Premio Categoria Risultato
2011 Grammy Awards Miglior brano dance Vinto
MTV Video Music Awards Japan Miglior video femminile Candidato
Miglior video R&B Candidato
MuchMusic Video Awards Miglior video internazionale Candidato
MuchMusic.com Video più visto dell'anno Candidato
Soul and Jazz Awards Singolo dell'anno Candidato

Pubblicazione[modifica | modifica sorgente]

Paese Data Formato Etichetta
Belgio[75] 10 settembre 2010 Download digitale Def Jam
Finlandia[76]
Francia[77]
Italia[78]
Norvegia[79]
Paesi Bassi[80]
Spagna[81]
Svezia[82]
Svizzera[83]
Stati Uniti[20] 13 settembre 2010
Canada[84]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Certificazione ARIA.
  2. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  3. ^ Hitlisten.NU
  4. ^ Only Girl (In the World) disco di platino in Germania.
  5. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Benvenuto!
  6. ^ http://www.radioscope.net.nz/index.php?option=com_content&task=view&id=77&Itemid=63
  7. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  8. ^ http://www.promusicae.es/files/listastonos/historial/TOP%2050%20CANCIONES%2011_03.pdf
  9. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  10. ^ (SV) Certificazione Svezia. URL consultato il 3 maggio 2013.
  11. ^ Certificazioni di Rihanna in Svizzera
  12. ^ Rihanna releases new single 'Only Girl (In the World),' gets us excited about her upcoming album | The Music Mix | EW.com
  13. ^ (EN) James Dinh, Rihanna Set To Premiere 'Only Girl (In The World)' in MTV, MTV Networks, 3 settembre 2010. URL consultato il 2 luglio 2011.
  14. ^ Soraya Roberts, Rihanna's 'Only Girl (In the World),' first single off new album, 'Loud,' asks new man to love her in NY Daily News, Mortimer Zuckerman, 7 settembre 2010. URL consultato il 2 luglio 2011.
  15. ^ Rihanna - Only Girl (In the World) - Review of Rihanna's Single Only Girl (In the World)
  16. ^ Rihanna gets 'Loud' with new disc, returns to dance roots on album's first single - latimes.com
  17. ^ Rihanna Reveals 'Loud' Album Title, 'Only Girl' Single | Billboard.com
  18. ^ Rihanna: il video ufficiale di "Only girl (In the world) | MelodicaMente
  19. ^ Rihanna: il clip di Only Girl in the World con fiori ballerini (e supera il look di Lady GaGa) | Tutte le news: Justin Bieber Baby, Robert Pattinson, Miley Cyrus, Jonas Brothe...
  20. ^ a b (EN) Only Girl (In The World) - Single - United States in Itunes, Apple Inc. URL consultato il 6 novembre 2010.
  21. ^ (DE) Only Girl (In The World) - CD Single - Germany in Bravado, Bravado Inc. URL consultato il 6 novembre 2010.
  22. ^ (EN) Only Girl (In The World) (Remixes). URL consultato il 6 novembre 2010.
  23. ^ Video: Rihanna Performs on 'SNL', Rap-Up.com. URL consultato il 25 novembre 2010.
  24. ^ Video: Rihanna Performs on 'X Factor', Rap-Up.com. URL consultato il 25 novembre 2010.
  25. ^ "MTV EMA 2010 :: 07.11.2010 :: Madrid :: Une nuit magique dans la Boite Magique !" (in French). MTV Networks.
  26. ^ a b c d e f Rihanna - Only Girl (in The World) - Music Charts
  27. ^ http://www.billboard.com/#/news/rihanna-s-only-girl-rebounds-to-no-1-on-1004130511.story
  28. ^ http://www.billboard.com/#/column-chartbeat/rihanna-breaks-pop-songs-no-1-record-1004128201.story
  29. ^ Austria Top 40 - Singles Top 75 08.03.2013 - austriancharts.at
  30. ^ (EN) Single Top 100 - 30/10/2010, lescharts.com. URL consultato il 7 settembre 2011.
  31. ^ (EN) Single Top 100 - 29/01/2011, lescharts.com. URL consultato il 7 settembre 2011.
  32. ^ Cheryl Cole Rains On Rihanna's Chart Parade | Billboard.com
  33. ^ Rihanna Climbs To U.K. Singles Chart Summit | Billboard.com
  34. ^ a b c d e f g h i j k ultratop.be - Rihanna - Only Girl (In The World)
  35. ^ http://www.billboard.com/#/artist/Rihanna/chart-history/658897?f=793&g=Singles
  36. ^ Raadio Uuno
  37. ^ a b c http://www.billboard.com/#/song/rihanna/only-girl-in-the-world/22819947
  38. ^ Rihanna - Only Girl (In The World) (single)
  39. ^ WebCite query result
  40. ^ Classifica italiana FIMI dell'8 novembre 2010.
  41. ^ Listy bestsellerów, wyróżnienia :: Związek Producentów Audio-Video
  42. ^ Čns Ifpi
  43. ^ (RO) Cele mai difuzate piese la radio in Romania in www.upfr.ro, Uniunea Producǎtorilor de Fonograme din România.
  44. ^ Sns Ifpi
  45. ^ http://www.billboard.com/#/artist/Rihanna/chart-history/658897?f=379&g=Singles
  46. ^ Archívum - Slágerlisták - MAHASZ - Magyar Hangfelvétel-kiadók Szövetsége
  47. ^ ARIA Top 100 Singles 2010
  48. ^ Jahreshitparade 2010 - austriancharts.at
  49. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  50. ^ ultratop.be - ULTRATOP BELGIAN CHARTS
  51. ^ WebCite query result
  52. ^ http://www.billboard.com/#/charts-year-end/european-hot-100-singles?year=2010&begin=31&order=position
  53. ^ http://proxy.siteo.com.s3.amazonaws.com/disqueenfrance.siteo.com/file/bilanmusiqueenregistree2010.pdf
  54. ^ http://www.einslive.de/musik/charts/2011/jahrescharts.jsp
  55. ^ FIMI - Federazione Industria Musicale Italiana - Ricerche e dati di mercato
  56. ^ dutchcharts.nl - Dutch charts portal
  57. ^ Cardle at No 1 again - Eminem/Rihanna & Take That scoop 2010 crowns
  58. ^ WebCite query result
  59. ^ http://www.billboard.com/#/charts-year-end/hot-100-songs?year=2010&begin=41&order=position
  60. ^ Swiss Year-End Charts 2010 - swisscharts.com
  61. ^ (EN) ARIA END OF YEAR CHARTS: TOP 100 SINGLES. URL consultato il 1º gennaio 2012.
  62. ^ (DE) JAHRESHITPARADE SINGLES 2011. URL consultato il 3 gennaio 2012.
  63. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN 2011. URL consultato il 26 dicembre 2011.
  64. ^ (FR) RAPPORTS ANNUELS 2011. URL consultato il 26 dicembre 2011.
  65. ^ (EN) Best of 2011: Canadian Hot 100. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  66. ^ (DE) Hits des Jahres 2011. URL consultato il 26 dicembre 2011.
  67. ^ (EN) Best of 2011: Japan Hot 100. URL consultato il 10 dicembre 2011.
  68. ^ (NL) JAAROVERZICHTEN - SINGLE 2011. URL consultato il 26 dicembre 2011.
  69. ^ (RO) ROMANIAN TOP 100 – clasamentul anului 2011. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  70. ^ (ES) TOP 50 CANCIONES ANUAL 2011. URL consultato l'8 marzo 2012.
  71. ^ (EN) Best of 2011: Hot 100. URL consultato il 9 dicembre 2011.
  72. ^ (SV) Årslista Singlar - År 2011. URL consultato l'8 marzo 2012.
  73. ^ (DE) SWISS YEAR-END CHARTS 2011. URL consultato il 2 gennaio 2012.
  74. ^ (HU) MAHASZ Rádiós TOP 100 2011. URL consultato l'8 marzo 2012.
  75. ^ iTunes - Music - Only Girl (In the World) - Single by Rihanna
  76. ^ iTunes - Music - Only Girl (In the World) - Single by Rihanna
  77. ^ iTunes - Musique - Only Girl (In the World) - Single par Rihanna
  78. ^ iTunes - Musica - Only Girl (In the World) - Single di Rihanna
  79. ^ iTunes - Music - Only Girl (In the World) - Single by Rihanna
  80. ^ iTunes - Muziek - 'Only Girl (In the World) - Single' van Rihanna
  81. ^ iTunes - Música - Only Girl (In the World) - Single de Rihanna
  82. ^ iTunes - Musik - Only Girl (In the World) - Single av Rihanna
  83. ^ iTunes - Musik – „Only Girl (In the World) - Single“ von Rihanna
  84. ^ Connecting to the iTunes Store
Predecessore Primo posto nella classifica italiana Successore G-clef.svg
"Loca"
Shakira
8 novembre 2010 - 14 novembre 2010 "The Time (Dirty Bit)"
Black Eyed Peas
Predecessore Primo posto nel Regno Unito Successore G-clef.svg
Promise This - Cheryl Cole 13 novembre 2010 - 26 novembre 2010 Love You More - JLS
Predecessore Primo posto nella Billboard Hot 100 Successore G-clef.svg
Like a G6
Far East Movement featuring
Dev & The Cataracs
27 novembre 2010 - 3 dicembre 2010 Raise Your Glass
P!nk
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica