Oneirodidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Oneirodidae
Oneirodes macrosteus.JPG
Oneirodes macrosteus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Neopterygii
Infraclasse Teleostei
Superordine Paracanthopterygii
Ordine Lophiiformes
Famiglia Oneirodidae
T. N. Gill, 1879
Generi
  • Vedi testo

Gli Oneirodidae T. N. Gill 1879, sono una famiglia di pesci ossei marini dell'ordine Lophiiformes.[1]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Si trovano in acque profonde e temperate di tutto il mondo.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Sono la famiglia più grande e diversificata delle rane pescatrici d'acque profonde.[2]

Si tratta di piccoli pesci, le più grande tra le specie può raggiungere al massimo i 20 centimetri di lunghezza

Tassonomia[modifica | modifica wikitesto]

La famiglia comprende 16 generi:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) WoRMS (2013). Oneirodidae. In: Froese, R. and D. Pauly. Editors. (2013) FishBase, Oneirodidae in WoRMS 2014 (World Register of Marine Species).
  2. ^ Pietsch, Theodore W. and Kenaley, Christopher P. (2005). Oneirodidae. Dreamers. The Tree of Life Web Project.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci