One of the Boys (album Katy Perry)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
One of the Boys

Artista Katy Perry
Tipo album Studio
Pubblicazione 17 giugno 2008
Durata 43 min : 38 s
Dischi 1
Tracce 12
Genere Pop rock
Dance pop
Etichetta Capitol Records
Produttore Greg Wells, Dr. Luke, Glen Ballard, Dave Stewart, Katy Perry, Butch Walker
Registrazione settembre 2006 - marzo 2008
Certificazioni
Dischi d'oro Belgio Belgio[1]
(Vendite: 15.000)
Danimarca Danimarca[2]
(Vendite: 10.000)
Germania Germania[3]
(Vendite: 100.000+)
Italia Italia[4]
(Vendite: 45.000)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[5]
(Vendite: 15.000)
Svizzera Svizzera[6]
(Vendite: 15.000+)
Dischi di platino Australia Australia[7]
(Vendite: 70.000+)
Austria Austria[8]
(Vendite: 20.000+)
Canada Canada (2)[9]
(Vendite: 160.000+)
Francia Francia (2)[10]
(Vendite: 200.000+)
Regno Unito Regno Unito[11]
(Vendite: 300.000+)
Svezia Svezia[12]
(Vendite: 40.000+)
Stati Uniti Stati Uniti[13]
(Vendite: 1.374.000+)
Katy Perry - cronologia
Album precedente
(2001)
Album successivo
(2010)
Singoli
  1. I Kissed a Girl
    Pubblicato: 28 aprile 2008
  2. Hot n Cold
    Pubblicato: 9 settembre 2008
  3. Thinking of You
    Pubblicato: 12 gennaio 2009
  4. Waking Up in Vegas
    Pubblicato: 21 aprile 2009

One of the Boys è il secondo album della cantante Katy Perry, registrato nel 2007 e pubblicato dall'etichetta discografica Capitol Records nel 2008.

L'album, messo in commercio negli Stati Uniti ed in Canada il 17 giugno 2008, contiene i singoli Ur So Gay e I Kissed a Girl, che nello stesso periodo ha raggiunto la prima posizione nella Billboard Hot 100, per 7 settimane consecutive. Altri singoli tratti dall'album sono Hot n Cold, Thinking of You e Waking Up in Vegas. L'album è stato promosso durante il suo tour mondiale, il Hello Katy Tour. In Italia l'album viene certificato disco d'oro con oltre 45.000 copie vendute.[4]

Recensioni[modifica | modifica sorgente]

Rossella Rambaldi di Musica & Dischi scrisse una recensione positiva di One of the Boys, assegnandogli tre stelle e mezza: "Non lasciamoci ingannare dalla scaltrezza di un progetto studiato freddamente a tavolino da un manipolo di esperti [...] con il mero intento di ricreare in laboratorio un prodotto geneticamente modificato capace di radunare in sé l’appeal di Avril Lavigne, Britney Spears e Gwen Stefani. Dietro a “One Of The Boys” c’è infatti sostanza: Katy Perry ha grinta da vendere e voce, che un giorno (con le scelte giuste e un po’ di fortuna) potrà prestarsi a lavori di maggiore spessore. Per ora la ricetta si limita a un rock-pop, danzereccio, modaiolo e graffiante; condito di testi volutamente scioccanti a ogni singolo fiato. [...] Un disco non originale, ma assai accattivante e ben prodotto".[14]

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. One of the Boys – 4:07 (Katy Perry)
  2. I Kissed a Girl – 2:58 (Max Martin, Dr. Luke, Cathy Dennis, Katy Perry)
  3. Waking Up in Vegas – 3:19 (Desmond Child, Andreas Carlsson, Katy Perry)
  4. Thinking of You – 4:10 (Katy Perry)
  5. Mannequin – 3:16 (Katy Perry)
  6. Ur So Gay – 3:39 (Greg Wells, Katy Perry)
  7. Hot n Cold – 3:39 (Max Martin, Dr. Luke, Katy Perry)
  8. If You Can Afford Me – 3:18 (Dave Katz, Sam Hollander, Katy Perry)
  9. Lost – 4:15 (Ted Bruner, Katy Perry)
  10. Self Inflicted – 3:25 (Scott Cutler, Anne Preven, Katy Perry)
  11. I'm Still Breathing – 3:48 (Dave Stewart, Katy Perry)
  12. Fingerprints – 3:54 (Greg Wells, Katy Perry)
Edizione iTunes
  1. I Think I'm Ready – 2:35 (Ted Bruner, Katy Perry)
Wal-Mart Digital Edition
  1. A Cup of Coffee – 4:12 (Katy Perry)

Classifiche[modifica | modifica sorgente]

Classifica (2008/2009) Posizione
massima
Australia[15] 11
Austria[16] 6
Belgio (Fiandre)[17] 24
Belgio (Wallonia)[17] 23
Canada 7
Danimarca[18] 4
Finlandia[19] 13
Francia[20][21] 10
Germania[19][22] 7
Irlanda[19] 10
Italia[23] 23
Messico[17] 9
Norvegia[19] 7
Nuova Zelanda[24] 17
Paesi Bassi[17] 32
Polonia[19] 49
Portogallo[25][26] 18
Regno Unito 11
Spagna[17] 51
Svezia[27] 19
Svizzera[17] 6
U.S. Billboard 200 9

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ One of the Boys disco d'oro in Belgio.
  2. ^ One of the Boys disco d'oro in Danimarca.
  3. ^ One of the Boys disco d'oro in Germania.
  4. ^ a b www.worldwidealbums.net/.
  5. ^ One of the Boys disco d'oro in Nuova Zelanda in radioscope.net.nz.
  6. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  7. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accreditations-2008Albums.htm
  8. ^ IFPI Austria - Verband der Österreichischen Musikwirtschaft
  9. ^ Gold and Platinum Search
  10. ^ (FR) ANNEE 2012 - CERTIFICATIONS. URL consultato il 2 febbraio 2013.
  11. ^ http://www.bpi.co.uk/certifiedawards/search.aspx
  12. ^ Sverigetopplistan - Sveriges Officiella Topplista
  13. ^ One of the Boys disco di platino in America.
  14. ^ http://www.musicaedischi.it/recensioni.php?genere=0&id=5031
  15. ^ (EN) Australia Albums Chart - 26/10/2008, australian-charts.com, 26 ottobre 2008. URL consultato il 5 maggio 2010.
  16. ^ (DE) Austria Albums Top 75, austriancharts.at, 9 gennaio 2009. URL consultato il 5 maggio 2010.
  17. ^ a b c d e f (EN) Katy Perry - One of the Boys - Belgian Charts, Hung Medien. URL consultato il 5 maggio 2010.
  18. ^ (EN) Denmark Albums Top 40 - 16/01/2009, danishcharts.com, 16 gennaio 2009. URL consultato il 5 maggio 2010.
  19. ^ a b c d e (EN) Katy Perry - One of the Boys - Music Charts, acharts.us. URL consultato il 5 maggio 2010.
  20. ^ (EN) France Albums Top 200, lescharts.com, 7 febbraio 2009. URL consultato il 5 maggio 2010.
  21. ^ Meilleures ventes d'Albums en France (Top Albums)
  22. ^ Die ganze Musik im Internet: Charts, News, Neuerscheinungen, Tickets, Genres, Genresuche, Genrelexikon, Künstler-Suche, Musik-Suche, Track-Suche, Ticket-Suche - musicline.de
  23. ^ Classifica settimanale dal 19/09/2008 al 25/09/2008 - Artisti, fimi.it, 25 settembre 2008. URL consultato il 5 maggio 2010.
  24. ^ (EN) New Zealand Albums Top 40, charts.org.nz, 27 ottobre 2008. URL consultato il 5 maggio 2010.
  25. ^ (EN) Portugal Albums Top 30, portuguesecharts.com, 6 luglio 2009. URL consultato il 5 maggio 2010.
  26. ^ (EN) Portugal Albums Chart, acharts.us. URL consultato il 5 maggio 2010.
  27. ^ (EN) Sweden Albums Top 60 - 13/02/2009, swedishcharts.com, 13 febbraio 2009. URL consultato il 5 maggio 2010.

'v'

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock