One Way Ticket to Hell... and Back

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
One Way Ticket to Hell... and Back
Artista The Darkness
Tipo album Studio
Pubblicazione 2005
Dischi 1
Tracce 10
Genere Heavy metal
Hard rock
Etichetta Warner Music
Produttore Roy Thomas Baker
Certificazioni
Dischi di platino 1
The Darkness - cronologia
Album precedente
(2003)
Album successivo
(2012)

One Way Ticket to Hell ...and Back è il titolo del secondo album del gruppo The Darkness, pubblicato nel novembre 2005 per la produzione di Roy Thomas Baker.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Contiene 10 canzoni, in cui si percepisce una grande maturazione da parte del gruppo, sia dal punto di vista tecnico che compositivo: assoli maggiormente studiati dal punto di vista del suono (in One Way Ticket viene utilizzato per esempio un effetto sitar), numerosissime sovraincisioni nei cori, utilizzo di piano, tastiere e sintetizzatori.

Le canzoni ricoprono un ampio spettro di generi; dance anni ottanta (Girlfriend), hard rock stile Led Zeppelin (One Way Ticket, Is It Just Me?), rock stile Queen (English Country Garden, Seemed Like a Good Idea at the Time), pop (Dinner Lady Arms), country rock (Knockers), heavy metal (Bald) e perfino musica classica (Blind Man).

Un album molto più calmo e colto rispetto al precedente che ha deluso alcuni vecchi fans ma che allo stesso tempo ha incrementato il numero dei tifosi dei The Darkness.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. One Way Ticket
  2. Knockers
  3. Is It Just Me?
  4. Dinner Lady Arms
  5. Seemed Like a Good Idea at the Time
  6. Hazel Eyes
  7. Bald
  8. Girlfriend
  9. English Country Garden
  10. Blind Man

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock