One Call Away

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
One Call Away
Artista Chingy
Featuring J-Weav
Tipo album Singolo
Pubblicazione 10 febbraio 2004
Durata 4 min : 36 s
Album di provenienza Jackpot
Genere Pop rap
Etichetta Capitol
Produttore The Trackstarz
Registrazione 2003
Formati CD singolo
Digitale
Certificazioni
Dischi d'oro 1[1]
Chingy - cronologia
Singolo precedente
(2004')
Singolo successivo
(2004')

One Call Away è il terzo singolo del rapper statunitense Chingy, estratto dall'album di debutto Jackpot. È stato prodotto dai Trackstarz e vi ha partecipato il cantante R&B e Attore Jason Weaver, più noto con lo pseudonimo di J-Weav.

Informazioni[modifica | modifica sorgente]

Dopo il successo di "Right Thurr" e "Holidae In", "One Call Away" ha dimostrato d'essere anch'esso un ottimo singolo: ha infatti raggiunto la posizione n.2 nella Billboard Hot 100, la n.3 nella Hot R&B/Hip-Hop Songs e la n.1 nella Hot Rap Tracks. In Regno Unito ha raggiunto la posizione n.26.

Il testo originale della canzone presenta tre strofe[2], sebbene nel videoclip la terza sia assente.

Videoclip[modifica | modifica sorgente]

Il videoclip include un cameo del giocatore di pallacanestro "Hot Sauce". Inizia con Chingy a bordo della sua auto, che ad un tratto è costretto a fermarsi a un casello. Qui nota che a servirlo c'è una bella ragazza (interpretata dall'attrice Keshia Knight Pulliam) e quindi, senza farsi notare, nel momento in cui le porge i soldi per il pagamento vi allega un biglietto con su scritto il suo numero di telefono. Lei lo guarda sorridendo facendogli segno che ha capito, e lui prosegue per la sua strada. Il giorno dopo Chingy viene effettivamente richiamato, difatti la scena successiva vede lui e la ragazza in una stanza intenti a giocare ad alcuni videogiochi e a scambiarsi intensi sguardi. I due continuano a sentirsi per telefono anche in seguito quando un giorno, durante una partita di basket alla quale sta giocando maldestramente lo stesso Chingy, questi nota che sugli spalti è seduta proprio lei, la ragazza del casello. Dopo un'azione impacciata che per fortuna non desta attenzioni, Chingy riesce a far colpo eseguendo un ottimo passaggio da una notevole distanza e a prendersi anche gioco del suo avversario con un'abile finta. Va quindi dalla ragazza e si offre di invitarla a casa sua. Una volta arrivato, il rapper va a farsi una doccia e quando esce, vede la ragazza ad attenderlo sul suo letto in biancheria intima, segno che ormai lui ha fatto colpo. A questo punto, il videoclip si conclude sulle note di "Chingy Jackpot", traccia presente nell'album.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

CD:

  1. One Call Away (Edit)
  2. Bagg Up (Clean version)

Posizioni in classifica[modifica | modifica sorgente]

Chart (2004) Posizione
massima
Billboard Hot 100 (USA) 2[3]
Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs (USA) 3[3]
Billboard Hot Rap Tracks (USA) 1[3]
RIANZ Singles Chart (Nuova Zelanda) 3[4]
ARIA Singles Chart (Australia) 5[4]
World Singles Top 40 23[4]
Irish Singles Chart (Irlanda) 25[4]
UK Singles Chart (UK) 26[4]
Swiss Singles Top 100 (Svizzera) 46[4]
France Singles Top 100 (Francia) 51[4]
Germany Singles Top 100 (Germania) 88[4]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Rockonthenet.com
  2. ^ Chingy - One Call Away lyrics
  3. ^ a b c Billboard Chingy Chart History
  4. ^ a b c d e f g h Chingy - aCharts.US

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]