Once Upon a Time in the North

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Once Upon a Time in the North
Titolo originale Once Upon a Time in the North
Autore Philip Pullman
1ª ed. originale 2008
Genere racconto
Sottogenere fantasy
Lingua originale inglese

Once Upon a Time in the North è un racconto fantasy di Philip Pullman del 2008, scritto come prequel della trilogia di romanzi Queste oscure materie. È inedito in italiano.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il racconto è strettamente collegato a Lyra e gli uccelli ed è ambientato nel mondo di Lyra Belacqua. Gli eventi narrati in Once Upon a Time in the North si svolgono prima della nascita di Lyra e vedono protagonisti l'aeronauta Lee Scoresby e l'orso corazzato Iorek Byrnison. La storia si concentra sul loro primo incontro: Lee e il suo daimon, precipitano con il loro pallone aerostatico a Novy Odense, un porto nel Nord Artico, dove si ritrovano coinvolti in un subbuglio politico. A causa del suo orgoglio, Lee non si tira indietro e qui userà per la prima volta la sua famosa carabina Winchester.

La storia, come ne Lyra e gli uccelli, viene affiancata da una serie di contenuti extra provenienti dall'universo di Queste oscure materie e riuniti, da Lyra stessa; trattasi di fotografie, ritagli di giornali e un gioco da tavolo, chiamato Challenge The Wind, con illustrazioni di John Lawrence.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]