Once Upon a Time in the North

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Once Upon a Time in the North- C'era una volta al Nord
Titolo originale Once Upon a Time in the North
Autore Philip Pullman
1ª ed. originale 2008
Genere racconto
Lingua originale inglese

Once Upon a Time in the North è il sequel scritto e pubblicato da Philip Pullman della trilogia Queste oscure materie. Il racconto non è ancora stato tradotto in italiano dalla casa editrice Salani.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il libro è strettamente collegato a La Oxford di Lyra ed è ambientato nel mondo di Lyra Belacqua. Gli eventi narrati in Once Upon a Time in the North si svolgono prima della nascita di Lyra e vedono protagonisti l'aeronauta Lee Scoresby e l'orso corazzato Iorek Byrnison. La storia si concentra sul loro primo incontro: Lee e il suo daimon, precipitano con il loro pallone aerostatico a Novy Odense, un porto nel Nord Artico, dove si ritrovano coinvolti in un subbuglio politico. A causa del suo orgoglio, Lee non si tira indietro e qui userà per la prima volta la sua famosa carabina Winchester.

La storia, come ne La Oxford di Lyra viene affiancata da una serie di contenuti extra provenienti dall'universo di Queste oscure materie e riuniti, da Lyra stessa; trattasi di fotografie, ritagli di giornali e un gioco da tavolo, chiamato Challenge The Wind, con illustrazioni di John Lawrence.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]