Omertà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Omertà (disambigua).

L'omertà è l'atteggiamento di ostinato silenzio atto a non denunciare infrazioni o reati più o meno gravi di cui si viene direttamente, o indirettamente a conoscenza e la si commette celando l'identità di chi ha commesso un reato o comunque tacendo circostanze utili al procedimento della pubblica amministrazione atto ad acclarare fatti e/o controllare gestioni, tra cui le indagini dell'autorità giudiziaria.

Il termine omertà è di origine incerta, si trovano tracce del suo uso già a partire dal 1800. Alcune fra le teorie sulla sua origine la collegano alla parola latina humilitas (umiltà), che sarà poi adottata dai dialetti dell'Italia meridionale e modificata in umirtà. Dalla forma dialettale si potrebbe dunque essere arrivati alla forma italiana odierna.

L'omertà è molto diffusa nei casi di reati gravi, soprattutto se commessi dalla criminalità organizzata, specialmente di stampo mafioso, come Sacra corona unita, Camorra, 'Ndrangheta, Cosa nostra e, in passato, Anonima sequestri.

I motivi di questo comportamento possono essere diversi, dalla paura di ripercussioni personali, alla connivenza o all'accettazione.

L'omertà può essere praticata anche da una comunità, più o meno estesa, governata da una autorità poco presente, non riconosciuta o parzialmente osteggiata. In questo caso i tentativi di autonomia ed indipendenza a carattere criminoso, come per esempio il terrorismo o la mafia possono essere coperti dall'intera comunità. Ciononostante il rischio di generalizzazione, soprattutto nell'ambito giornalistico porta a volte alla colpevolizzazione di intere cittadinanze che di fatto risultano mortificate sia dalle azioni criminali, sia dall'accusa di complicità.

In quanto fenomeno sociale l'omertà può esistere all'interno della stessa pubblica amministrazione, laddove i dipendenti omettono di denunciare fatti illeciti o comunque scorretti, anche se non sono reati penali, anche semplici irregolarità; questa omissione dovrebbe essere proporzionale alla posizione gerarchica ricoperta. In questo caso reati anche gravissimi possono emergere con estrema difficoltà, in particolare se coloro che denunciano tendono ad essere isolati dal resto del gruppo.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

criminalità Portale Criminalità: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di criminalità