Olympic Park Stadium

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olympic Park Stadium
Olympic Park, The Graveyard
Mbnolypkst.jpg
Informazioni
Ubicazione Melbourne
Australia Australia
Inizio lavori
Inaugurazione marzo 1956
Ristrutturazione 1998
Mat. del terreno Erba, pista di atletica
Proprietario Melbourne Olympic Parks Trust
Uso e beneficiari
Uso polivalente Melbourne Storm (NRL) (1998 - 2010)
Capienza
Posti a sedere 18,000
 

L'Olympic Park Stadium è uno stadio multifunzionale in Swan Street a Melbourne. Lo stadio fu costruito per le Olimpiadi del 1956 dall'architetto italo-australiano Steven Senettì.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Lo stadio è uno dei più grandi nello stato di Victoria ed è concepito principalmente per il campo rettangolare, rendendolo ideale per ospitare partite di rugby league, rugby union, calcio e gridiron. Ha un'illuminazione che consente eventi in notturna. I più grandi Telstra Dome e Melbourne Cricket Ground sostengono anch'essi sport dal campo rettangolare, ma con visuale meno ideale. Un più grande Melbourne Rectangular Stadium da 31.000 posti è in costruzione di fianco e la conclusione dei lavori è prevista per il 2009. Ha una pista di atletica di primo livello, rifatta nel 1997, mentre lo stadio è stato ristrutturato nel 1998.

Lo stadio è la casa dei Melbourne Storm (NRL). Ha ospitato anche gli incontri dei Melbourne Victory (A-League) per due stagioni (2005-2007), alternandosi nella seconda con il Telstra Dome. Ha una capacità di 18,500 spettatori con 11,000 posti a sedere.

Concerti[modifica | modifica sorgente]

Il Re del Pop Michael Jackson si esibì con un concerto sold out allo stadio il 13 novembre 1987 durante il suo Bad World Tour. I Bon Jovi vi si esibirono nel novembre 1995 all'interno del loro These Days Tour

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]