Olivia (cantante statunitense)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olivia
Fotografia di Olivia
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Rhythm and blues
Periodo di attività 2000 – in attività
Etichetta J Records (2000-2002)
Interscope/G-Unit (2004-2007)
Universal Motown (2009-presente)
Album pubblicati 2
Sito web

Olivia Theresa Longott, conosciuta semplicemente come Olivia (New York, 15 febbraio 1981), è una cantante statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2000 è stata la prima artista a firmare un contratto con l'etichetta discografica di Clive Davis, la J Records. Il suo primo album Olivia è stato pubblicato nel 2001 e contiene i singoli Bizounce, giunto sino alla quindicesima posizione nella classifica Billboard Hot 100[1], e Are U Capable. L'album è stato certificato disco d'oro dalla RIAA il 17 novembre 2003[1].

Nel 2004, Olivia è la prima donna a firmare un contratto con la G-Unit Records, e collabora all'album di 50 Cent The Massacre, incluso nel singolo di successo Candy Shop. Inoltre Olivia collabora a Wild 2Nite di Shaggy e pubblica il singolo Best Friend, featuring 50 Cent nel 2006. Nel 2007 Olivia lascia la G-Unit Records, dopo che il suo secondo album Behind Closed Doors era stato più volte rimandato ed infine cancellato. Nel 2009 Olivia ha annunciato da aver firmato un nuovo contratto con la Universal Motown, che pubblicherà nel 2011 il suo secondo album intitolato Show the World.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Artist Chart History. Billboard. Accessed September 24, 2007.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 88136279 LCCN: no2001067565

musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica