Olive Deering

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Olive Deering (New York, 11 ottobre 1918New York, 22 marzo 1986) è stata un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Olive Deering è stata un'attrice cinematografica, televisiva e teatrale, attiva dagli ultimi anni quaranta fino a metà degli anni sessanta. Era la sorella dell'attore Alfred Ryder.
Il suo primo ruolo a teatro fu una particina in Ragazze in uniforme.
È apparsa in diversi film, tra cui Sansone e Dalila nel ruolo di Miriam, ruolo che riprese ne I dieci comandamenti.
Deering ha partecipato a molti programmi radiofonici, lavorando in molti serial, recitando in oltre 200 programmi televisivi. Una delle sue ultime apparizioni tv fu in un episodio di The Alfred Hitchcock Hour, nel 1965.

Morì di cancro all'età di 67 anni nel 1986 ed è stata sepolta nel cimitero di Kensico, Valhalla, New York. Divorziata dal regista Leo Penn, senza figli, ha lasciato solo il fratello che le è sopravvissuto, l'attore Alfred Ryder.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attrice cinematografica[modifica | modifica sorgente]

Attrice televisiva parziale[modifica | modifica sorgente]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

(EN) Olive Deering in Internet Movie Database, IMDb.com Inc.