Olimpo della Misia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olimpo della Misia
(Uludağ)
Uludag range.JPG
Cime del Monte Uludag
Stato Turchia Turchia
Altezza 2.543 m s.l.m.
Coordinate 40°04′10″N 29°13′17″E / 40.069444°N 29.221389°E40.069444; 29.221389Coordinate: 40°04′10″N 29°13′17″E / 40.069444°N 29.221389°E40.069444; 29.221389
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Turchia
Olimpo della Misia
(Uludağ)

Il monte Olimpo della Misia (o Uludağ o anche Olimpo di Bitinia) è una montagna della Turchia occidentale, vicina alla città di Bursa. È alta 2543 m.

È sede della più importante stazione per sport invernali della Turchia.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Il nome turco Uludağ (che si pronuncia all'incirca uludaa) viene da ulu (potente) e dağ (montagna).

Esiste anche un altro nome turco di questa montagna, Keşiş Dağı (montagna dei monaci), che viene ancora usato occasionalmente.

Il nome tradizionale greco e latino combina la parola olimpo, largamente usata nel mondo greco per indicare montagne elevate, con il nome della regione storica in cui si trova (la Misia in senso proprio, la Bitinia in senso estensivo). Talvolta veniva usato il termino "Olimpo di Misia" per indicare la vetta più occidentale e "Olimpo di Bitinia" per indicare la vetta più orientale. La città di Bursa veniva chiamata Prusa ad Olympum.

Geologia[modifica | modifica sorgente]

L'Olimpo della Misia è un vulcano spento. Ancora oggi si trovano nell'area sorgenti termali.

Parco nazionale[modifica | modifica sorgente]

La regione dell'Uludağ è protetta in forma di parco nazionale.

Tra l'altro, sono presenti diverse specie di avvoltoi e di aquile.

Per quanto riguarda la flora, si passa dalla macchia mediterranea in basso fino alle foreste di conifere alle quote più alte.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Turchia Portale Turchia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Turchia