Olena Antonova

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olena Antonova
Dati biografici
Nome Olena Anatolijivna Antonova
Nazionalità URSS URSS
Ucraina Ucraina
Altezza 182 cm
Peso 90 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Lancio del disco
Record
Peso 13,15 m (2004)
Disco 67,30 m (2004)
Società ZS-Ukraina Nikopol
Ritirata 2009
Carriera
Nazionale
1990-1991
1992-2009
URSS URSS
Ucraina Ucraina
Palmarès
URSS URSS
Europei juniores 0 0 1
Ucraina Ucraina
Giochi olimpici 0 0 1
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 6 agosto 2010

Olena Anatolijivna Antonova, in ucraino: Олена Анатоліївна Антонова? (Nikopol, 16 giugno 1972), è un'ex atleta ucraina, specializzata nel lancio del disco. Nel luglio 2013, ormai terminata la carriera agonistica, è risultata positiva allo stanozololo in un controllo antidoping svolto su dei campioni prelevati il 19 agosto 2009 ai campionati mondiali di Berlino. In seguito alla positività, è stata squalificata dalle competizioni per due anni fino al 22 luglio 2015.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Misura Note
1991 Europei juniores Grecia Tessalonica Lancio del disco Bronzo Bronzo 54,30 m
1996 Olimpiadi Stati Uniti Atlanta Lancio del disco 29ª 57,92 m
1997 Mondiali Grecia Atene Lancio del disco 13ª 59,62 m
1998 Europei Ungheria Budapest Lancio del disco 11ª 60,26 m
1999 Mondiali Spagna Siviglia Lancio del disco 63,61 m
2000 Olimpiadi Australia Sydney Lancio del disco 13ª 60,73 m
2001 Mondiali Canada Edmonton Lancio del disco 16ª 58,55 m
2003 Mondiali Francia Parigi Lancio del disco 65,90 m Record personale stagionale
2004 Olimpiadi Grecia Atene Lancio del disco 65,75 m
2005 Mondiali Finlandia Helsinki Lancio del disco 58,44 m
2007 Mondiali Giappone Osaka Lancio del disco 62,41 m Record personale stagionale
2008 Olimpiadi Cina Pechino Lancio del disco Bronzo Bronzo 62,59 m Record personale stagionale
2009 Mondiali Germania Berlino Lancio del disco sq [1]

Onorificenze[modifica | modifica sorgente]

Ordine della Principessa Olga (III classe) - nastrino per uniforme ordinaria Ordine della Principessa Olga (III classe)
«Per gli importanti risultati sportivi conseguiti alle XXIX Olimpiadi estive di Pechino (Cina), trovando il coraggio, la dedizione e la voglia di vincere, per l'affermazione internazionale dell'Ucraina.»
— Kiev, 2008. Di iniziativa del Presidente dell'Ucraina.[2]

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

  • Il 20 agosto 2011 ha ricevuto il premio 20 Perle Nikopol in onore della Festa per il ventesimo anno dell'Indipendenza dell'Ucraina.[3]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Conclusa la gara in trentatreesima posizione con la misura di 54,28 metri, nel luglio 2013 è stata trovata positiva ad un test antidoping postumo riguardante i campioni prelevati nell'agosto 2009 ai Mondiali di Berlino.
  2. ^ (UK) У К А З ПРЕЗИДЕНТА УКРАЇНИ - Документ 804/2008, поточна редакція, Zakon4.rada.gov.ua, 4 settembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2013.
  3. ^ (UK) Новости Днепропетровска и области - 20 Жемчужин Никополя, Tourdnepr.com, 27 agosto 2011. URL consultato il 16 dicembre 2013.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]