Olenëk

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olenëk
Stato Russia Russia
Lunghezza 2 292 km
Portata media 1 210 m³/s
Bacino idrografico 220000 km²
Nasce Altopiano del Viljuj
Sfocia Mare di Laptev
Mappa del fiume

L'Olenëk (anche traslitterato come Olenek, Olenjok o Olenyok) è un fiume della Russia siberiana settentrionale (Repubblica Autonoma della Jacuzia e kraj di Krasnojarsk), tributario del mare di Laptev.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Nasce nella estrema zona nordorientale dell'altopiano del Viljuj, scorrendo dapprima con direzione orientale con un corso sinuoso piuttosto incassato; all'incirca verso la metà del suo percorso compie un'ampia svolta prendendo direzione nordorientale che mantiene fino al basso corso, nei pressi dell'insediamento di Sklad, dove volge il suo corso verso nordovest prima di sfociare con un delta di circa 475 km² nel golfo dell'Olenëk (mare di Laptev), non lontano dal delta della Lena.

Nel bacino del fiume è sviluppata l'industria ittica.

Bacino idrografico[modifica | modifica sorgente]

Il bacino idrografico dell'Olenëk si estende interamente in una zona remota, dal clima molto freddo che provoca una bassissima densità di popolazione; pochissimi sono infatti i centri abitati incontrati nel suo corso (Olenëk, Ust'-Olenëk, Sklad, Tajmylyr), nessuno dei quali di rilievo. Il fiume è gelato, mediamente, dalla fine di settembre (o primi di ottobre) a fine maggio-primi di giugno.

Affluenti[modifica | modifica sorgente]

Fra i molti affluenti ricevuti, i maggiori sono Arga-Sala, Ukukit, Birekte, Kuojka, Benčime, Bur, Buolkalach dalla sinistra idrografica, Alakit, Chorbusuonka, Merčimden, Kelimjar, Kjutingde e Siligir dalla destra.

Portate medie mensili[modifica | modifica sorgente]

Portata media mensile (in m³)
Stazione idrometrica : 7,5 km a valle della foce del fiume Pur (1965-1984)

Fonte : Olenek Basin - Station: 7.5km downstream of mouth of River Pur, UNH/GRDC

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]