La canaglia in minigonna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Oira Sukeban)
La canaglia in minigonna
おいら女蛮
(Oira Sukeban)
manga
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autore Go Nagai
Editore Shogakukan
Rivista Weekly Shōnen Sunday
Target shōnen
1ª edizione 4 agosto 1974 – 25 gennaio 1976
Tankōbon 7 (completa)
1ª edizione it. Inedito
Genere comico

La canaglia in minigonna (おいら女蛮 Oira Sukeban?) è una serie manga in 7 volumi creata da Go Nagai e pubblicata tra il 1974 e il 1976; è stato adattato in un OAV di 45 minuti nel 1992 e in 2 film live action nel 1992 e nel 2005, quest'ultimo intitolato Sukeban Boy ed interpretato dall'attrice pornografica Asami.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta di una commedia con tratti erotici: il protagonista Banji Suke deve travestirsi da ragazza per poter entrar a far parte d'una scuola esclusivamente femminile: col suo carattere forte ed impulsivo, immerso in tale situazione, gli capitano tutta una serie di disavventure comiche.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Anime e manga