Official World Golf Rankings

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Official World Golf Rankings è un sistema per valutare il livello delle prestazioni dei golfisti professionisti. È stato introdotto nel 1986, sostenuto dai quattro tornei major e dai sei tour professionistici che costituiscono la Federazione Internazionale dei PGA Tour, ovvero PGA Tour, European Tour, Asian Tour, PGA Tour of Australasia, Japan Golf Tour e Sunshine Tour. Sono assegnati dei punti anche per buoni piazzamenti finali nel Canadian Tour, nel Nationwide Tour e nel Challenge Tour.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La spinta per la creazione dell'Official World Golf Rankings venne dal comitato di torneo del Royal and Ancient Golf Club of St Andrews, che negli anni ottanta si accorse che il sistema che adottava, ovvero di inviare gli inviti per la partecipazione al British Open analizzando ogni tour singolarmente, stava portando all'esclusione di sempre più giocatori di alto livello perché dividevano i loro impegni su più tour diversi, e dall'autorevole manager sportivo Mark McCormack, che diventò il primo presidente del comitato internazionale che sovrintende la creazione della classifica. Il sistema usato per sviluppare la classifica venne sviluppato sulla base di quello del McCormack's World Golf Rankings, che era stato in precedenza pubblicato sul suo annuario World of Professional Golf Annual dal 1968 al 1985, che era una classifica non ufficiale e non veniva usata per altri scopi come selezionare i giocatori da invitare ai tornei.

La prima classifica fu pubblicata prima dell'edizione 1986 del Masters. I primi sei giocatori erano: Bernhard Langer, Severiano Ballesteros, Sandy Lyle, Tom Watson, Mark O'Meara e Greg Norman. i primi tre erano quindi giocatori europei, ma tra i primi cinquanta trentuno erano invece statunitensi.

Nel corso degli anni il metodo di calcolo della classifica è molto mutato. Inizialmente la classifica veniva calcolata su un periodo di tre anni, con il punteggio dell'anno in corso moltiplicati per quattro, quello dell'anno precedente per due e quello di due anni prima lasciato inalterato. La classifica veniva stilata con il punteggio totale e i punti complessivi arrotondati al valore intero più prossimo. Tutti i tornei riconosciuti dai tour professionistici ed alcuni dei tornei ad inviti erano classificati in categorie, che andavano da "tornei major" (il cui il vincitore riceveva 50 punti) ad "altri tornei" (il cui il vincitore riceveva un minimo di 8 punti). In ogni torneo anche gli altri classificati ricevevano punti proporzionalmente al piazzamento a partire dal secondo che riceveva il 60% dei punti spettanti al vincitore.

All'inizio dell'aprile 1989 la classifica venne cambiata e basata sulla media punti per torneo giocato invece che sulla somma complessiva. Questo per rifelttere meglio il valore di alcuni giocatori (specialmente quelli di età più avanzata) che giocavano meno tornei di altri, ma dimostravano nei tornei major che la loro classifica era sottostimata. Ad esempio Tom Watson tra il 1987 e il 1989 si era piazzato tra i primi 15 in otto tornei major, ma con il sistema dei punti complessivi figurava solo in quarantesima posizione: con il sistema della media punti risalì alla ventesima. Fu escogitato anche un nuovo sistema per determinare il "peso" di ogni torneo, basato sul valore complessivo dei partecipanti valutato con la classifica precedente all'avvio del torneo. Ai tornei major fu comunque garantito il massimo di 50 punti per il vincitore, mentre tutto gli altri potevano arrivare ad un massimo di 40 se tutti i migliori 100 del mondo fossero stati al via. In pratica il risultato è che la maggior parte dei tornei del PGA Tour si assesta attorno ai 25 punti per il vincitore, quelli dell'European Tour attorno ai 18 e quelli del japan PGA Tour attorno ai 12. Nel 2007 il sistema è stato nuovamente cambiato.

Nel 1996 i tre anni di cui si teneva conto furono ridotti a due e l'anno in corso passò a valere doppio. Dal 2000 si iniziò ad assegnare punti a un maggior numero di giocatori classificati in ogni torneo e la media non fu più arrotondata all'intero.

Inizialmente solo il comitato di torneo del Royal and Ancient Golf Club usò la classifica per scopi ufficiali; il PGA Tour la riconobbe nel 1990 e nel 1997 lo fecero anche tutti i principali tour. La classifica, che in precedenza era chiamata Classifica Sony, in quell'anno prese il nome di Official World Golf Rankings. La sede in cui viene curata e gestita si trova a Virginia Water nel Surrey, in Inghilterra.

Finora dodici giocatori sono stati riconosciuti ufficialmente n.1 del mondo. Severiano Ballesteros sostituì Bernhard Langer dopo poco l'introduzione della classifica e quindi duellò per la posizione con Greg Norman per tre anni, fino a quando Nick Faldo prese il suo posto come principale rivale di Norman. Ian Woosnam e Fred Couples si alternarono al primo posto varie volte tra il 1991 e il 1992, prima del ritorno al comando di Faldo durato fino al 1994, quando il leader divenne Nick Price. Greg Norman tornò al comando nel 1995 e 1996, quindi, dopo una sola settimana in cui il primato andò a Tom Lehman, Tiger Woods ha dominato dal 1997 al 2005, con brevi interruzioni a vantaggio di Ernie Els e David Duval, Nel settembre 2004 Vijay Singh diventò il dodicesimo n.1 e lui e Woods si alternarono al comando diverse volte nel corso del 2005, ma Woods alla fine ha ripreso il largo e mantenuto la prima posizione fino ad oggi.

Il calcolo della classifica[modifica | modifica wikitesto]

I punti sono assegnati sulla base della posizione finale raggiunta nei tornei ufficiali dei tour. In ogni torneo dei tour è disponibile un numero minimo di punti. Nella maggior parte dei tornei tale numero dipende dalla classifica dei giocatori che partecipano (considerando i primi 200) e da quella dei migliori 30 tra quelli che partecipano stabilmente al tour. I tornei Major assegnano un valore prefissato di 100 punti al vincitore. Inoltre la maggior parte dei tour ha un "torneo principale" che assegna un numero minimo di punti garantito più elevato rispetto agli altri.

Tour Punteggio
Minimo
Torneo Principale Punteggio
Minimo
PGA Tour 24 The Players Championship[1] 80
European Tour 24 BMW PGA Championship[2] 64
Japan Golf Tour 16 Japan Open[3] 32
PGA Tour of Australasia 16 Australian Open 32
Sunshine Tour 14 South African Open 32
Asian Tour 14 Volvo Masters of Asia[4] 20
Nationwide Tour 14 Nationwide Tour Championship 20
Challenge Tour 12 n/d n/d
Canadian Tour 6 n/d n/d

I vincitori dei tre singoli tornei della serie del World Golf Championships generalmente ricevono tra i 70 e i 78 punti. Il vincitore della maggior parte dei tornei dei PGA Tour si aggiudica un numero di punti variabile da 24 a una settantina, mentre i tornei del PGA European Tour assegnano al vincitore tra i 24 e i circa 50 punti. Prima del 2007 ufficialmente venivano assegnati metà di questi punti, che inizialmente venivano raddoppiati per fare una statistica ponderata. Ad esempio la vittoria in un torneo major dava 50 punti al giocatore, ai quali inizialmente veniva dato un peso doppio, così che il computo totale era di 100. Questo sistema, che poteva generare confusione e non presentava vantaggi apparenti, è stato abbandonato a metà del 2007. I tornei il cui percorso viene ridotto in corso di svolgimento a 54 buche per le cattive condizioni atmosferiche o per altre ragioni assegnano comunque il punteggio completo, ma se invece il percorso viene ridotto a 36 buche i punti assegnati sono ridotti del 25%.

La classifica di ogni giocatore viene calcolata sulla base dei punti che ha conquistato nei due anni precedenti. Per prima cosa i punti che ha ottenuto in tutti i tornei che ha giocato sono ordinati in ordine cronologico. Un punteggio viene calcolato nel suo pieno valore per 13 settimane dal suo conseguimento; da quel momento in poi viene percentualmente ridimensionato ogni settimana per i due anni successivi, in modo da privilegiare i risultati più recenti. Le medie punti risultanti per ciascun giocatore vengono quindi ordinate in ordine discendente per produrre la classifica finale. Questo significa che il giocatore che ha ottenuto complessivamente più vittorie non è necessariamente ai vertici della classifica: Conta la media dei risultati e alcuni giocatori disputano un numero di tornei considerevolmente superiore di quanto facciano altri. I giocatori che partecipano come membri stabili ad uno dei Tour maggiori (ovvero quasi tutti i primi duecento o trecento della classifica) di solito giocano tra i 20 e i 35 tornei ufficiali all'anno, a meno di infortuni. La classifica viene pubblicata ogni lunedì.

Importanza della classifica[modifica | modifica wikitesto]

La posizione di classifica raggiunta da un giocatore ha notevoli ripercussioni sulla sua carriera. Ad esempio, una posizione tra i primi 50 del mondo garantisce automaticamente la partecipazione ai quattro tornei major ed ai tre del World Golf Championships. Inoltre i punti della classifica sono il solo criterio di selezione per la squadra internazionale che partecipa alla Presidents Cup e uno dei criteri per la selezione della squadra europea di Ryder Cup; partecipare ad una di queste competizioni garantisce al giocatore l'esenzione biennale dalle qualificazioni nel PGA Tour. La classifica viene anche usata per selezionare il lotto dei partecipanti in vari altri tornei.

Torneo Ammissione automatica
Masters Primi 50
U.S. Open Primi 50
British open Primi 50
PGA Championship (Primi 100)vedi nota
WGC-Accenture Match Play Championship Primi 64 (criterio unico)
WGC-CA Championship Primi 50
WGC-Bridgestone Invitational Primi 50

Nota: Il PGA Championship non ha un sistema di ammissione automatico basato sulla classifica ma da diversi anni in effetti invita a partecipare i primi 100. [1] [2]

La classifica è generalmente ben conosciuta da tutti coloro che seguono il golf professionistico e le sue variazioni sono sempre seguite con attenzione dai media.

Classifica attuale[modifica | modifica wikitesto]

Questi sono i primi dieci giocatori della classifica e il loro punteggio al 14 dicembre 2013.

Posizione Giocatore Paese Punti
1 Tiger Woods Stati Uniti Stati Uniti 12.34
2 Adam Scott Australia Australia 10.00
3 Henrik Stenson Svezia Svezia 9.01
4 Justin Rose Inghilterra Inghilterra 7.53
5 Phil Mickelson Stati Uniti Stati Uniti 7.44
6 Rory McIlroy Irlanda del Nord Irlanda del Nord 6.82
7 Matt Kuchar Stati Uniti Stati Uniti 6.47
8 Steve Stricker Stati Uniti Stati Uniti 6.04
9 Zach Johnson Stati Uniti Stati Uniti 5.71
10 Brandt Snedeker Stati Uniti Stati Uniti 5.52

Tiger Woods ha segnato il record per la media punti più alta il 3 giugno 2001, quando ha chiuso la settimana con una media di 32,44 (1459,64 punti ottenuti in 45 tornei). Woods ha anche il record della differenza più alta rispetto al secondo classificato, ottenuto il 20 maggio 2001, quando la differenza con l'inseguitore Phil Mickelson fu di 19,40 punti.

Ernie Els detiene il record di maggior numero di settimane di presenza nella World Top 10, con 658 settimane. Lo seguono Greg Norman (646 settimane) e Tiger Woods (513 settimane).[5]

Giocatori che hanno raggiunto la prima posizione della classifica[modifica | modifica wikitesto]

Settimane Giocatore Paese ordine Majors
598 Tiger Woods Stati Uniti Stati Uniti 9 14
331 Greg Norman Australia Australia 3 2
98 Nick Faldo Inghilterra Inghilterra 4 6
61 Seve Ballesteros Spagna Spagna 2 5
50 Ian Woosnam Galles Galles 5 1
43 Nick Price Zimbabwe Zimbabwe 7 3
32 Vijay Singh Figi Figi 12 3
16 Fred Couples Stati Uniti Stati Uniti 6 1
15 David Duval Stati Uniti Stati Uniti 11 1
9 Ernie Els Sudafrica Sudafrica 10 3
3 Bernhard Langer Germania Germania 1 2
1 Tom Lehman Stati Uniti Stati Uniti 8 1
Ordine – indica la sequenza in cui i giocatori hanno raggiunto la prima volta la prima posizione.
Majors – Il numero di tornei Major vinto da ogni giocatore (fino al PGA Championship 2008).

Questi sono i giocatori che hanno guidato la classifica ordinati secondo il numero di settimane che hanno trascorso in prima posizione fino al 2 novembre 2008. Il numero uno al momento era Tiger Woods, che è la decima volta che riconquista il primato. Si trova al primo posto dal 12 giugno 2005, quando ha detronizzato Vijay Singh.

Tra i giocatori della tabella, Bernhard Langer e Seve Ballesteros probabilmente guadagnerebbero altre settimane al vertice se la classifica fosse fatta partire da una data anteriore all'aprile 1986 (Ballesteros figurava in prima posizione nella Mark McCormack's world golf rankings nel 1983, 1984 e 1985, classifica che veniva pubblicata solo alla fine di ogni stagione). Con quel sistema Tom Watson fu il numero uno dal 1978 al 1982. Jack Nicklaus fu primo in classifica dal 1968 al 1977 e sarebbe stato primo probabilmente a partire dal 1965, se la classifica di McCormack venisse a sua volta retrodatata. Nonostante sia in effetti possibile che di tanto in tanto potrebbero essere arrivati in cima alla classifica anche Gary Player, Billy Casper, Lee Trevino e Johnny Miller, è probabile che, se la classifica fosse sempre esistita, Nicklaus l'avrebbe guidata complessivamente tra le 500 e le 600 settimane.

Suddivisione per nazionalità[modifica | modifica wikitesto]

Analisi del numero di giocatori presenti tra i primi 100 alla fine di ogni stagione per nazionalità.

Paese 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 1995 1994 1993 1992 1991 1990
Stati Uniti Stati Uniti 34 39 41 41 49 47 48 51 56 55 56 58 56 52 49 53 60 58
Australia Australia 12 11 12 11 7 9 5 5 6 9 8 7 8 8 9 11 11 12
Regno Unito Regno Unito 11 15 16 13 13 9 12 8 7 8 8 9 9 16 17 13 12 10
Inghilterra Inghilterra 9 11 11 7 7 4 4 1 2 3 3 4 5 8 9 7 5 3
Scozia Scozia 1 1 1 3 3 2 5 4 3 3 3 3 2 4 4 3 4 4
Galles Galles 1 2 2 1 2 2 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Irlanda del Nord Irlanda del Nord 0 1 2 2 1 1 1 1 1 1 1 1 1 3 3 2 2 2
Sudafrica Sudafrica 7 6 5 5 5 4 3 3 3 3 3 3 2 5 5 3 3 2
Svezia Svezia 6 6 3 4 3 4 6 5 4 4 3 2 3 4 5 3 0 0
Spagna Spagna 4 4 3 2 5 2 3 4 3 2 3 1 4 3 3 3 3 4
Giappone Giappone 3 5 5 4 4 5 9 9 7 5 5 6 7 3 3 5 4 4
Danimarca Danimarca 3 1 1 2 1 3 1 1 1 1 1 0 0 0 0 0 0 0
Argentina Argentina 2 1 1 2 3 4 4 3 2 1 1 0 1 1 1 2 1 1
Germania Germania 2 0 1 2 2 2 1 1 2 1 1 2 2 1 1 1 1 1
Corea del Sud Corea del Sud 2 3 2 3 1 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Canada Canada 2 2 2 1 1 1 1 2 2 1 1 1 0 0 0 0 0 0
India India 2 2 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Thailandia Thailandia 2 1 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Austria Austria 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Cina Cina 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Colombia Colombia 1 0 0 0 0 0 0 0 0 1 1 0 0 0 0 0 0 0
Figi Figi 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1
Finlandia Finlandia 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Irlanda Irlanda 1 2 2 2 1 2 2 3 1 1 2 3 1 0 0 1 1 3
Nuova Zelanda Nuova Zelanda 1 1 2 1 3 4 1 1 1 2 2 3 3 2 1 1 1 1
Francia Francia 1 0 2 2 0 1 0 1 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Italia Italia 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 1 1 1 1 1 0 0 0
Namibia Namibia 0 0 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0
Paraguay Paraguay 0 0 1 1 0 0 0 1 1 1 1 1 0 0 0 0 0 0
Filippine Filippine 0 0 0 0 0 0 0 0 1 1 1 1 0 0 0 0 0 0
Taiwan Taiwan 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 1 0 0 0
Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 0 0 0 1 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0 0
Zimbabwe Zimbabwe 0 0 0 1 1 1 2 1 1 1 1 1 2 2 3 3 2 3

Analisi del numero di giocatori presenti tra i primi 100 alla fine di ogni stagione valutando l'eleggibilità per le principali competizioni a squadre: Ryder Cup (USA contro Europa) e Presidents Cup (USA contro squadra internazionale di giocatori non europei).

Squadra 2007 2006 2005 2004 2003 2002 2001 2000 1999 1998 1997 1996 1995 1994 1993 1992 1991 1990
Stati Uniti 34 39 41 41 49 47 48 51 56 55 56 58 56 52 49 53 60 58
Europa 30 28 28 27 25 23 25 23 19 18 19 18 20 25 27 21 17 18
Squadra internazionale 36 33 31 32 26 30 27 26 25 27 25 24 24 23 24 26 23 24
  • Nota: La Presidents Cup è stata fondata nel 1994.

Estratto storico della classifica[modifica | modifica wikitesto]

Giocatori che hanno concluso l'anno al primo posto[modifica | modifica wikitesto]

Premio Mark H. McCormack - maggior numero di settimane al comando nel corso dell'anno[modifica | modifica wikitesto]

I primi dieci della classifica alla fine di ogni stagione e punteggio[modifica | modifica wikitesto]

Rank 2009 2008 2007
1 Tiger Woods 14.67 Tiger Woods 11.97 Tiger Woods 19.62
2 Phil Mickelson 8.26 Sergio García 8.1 Phil Mickelson 8.72
3 Steve Stricker 6.67 Phil Mickelson 7.03 Jim Furyk 6.55
4 Lee Westwood 6.6 Pádraig Harrington 6.95 Ernie Els 6.51
5 Pádraig Harrington 5.55 Vijay Singh 6.65 Steve Stricker 6.45
6 Jim Furyk 5.53 Robert Karlsson 5.09 Justin Rose 6
7 Paul Casey 5.36 Camilo Villegas 4.9 Adam Scott 5.81
8 Henrik Stenson 5.33 Henrik Stenson 4.77 Pádraig Harrington 5.57
9 Rory McIlroy 4.86 Ernie Els 4.77 K.J. Choi 5.15
10 Kenny Perry 4.72 Lee Westwood 4.73 Vijay Singh 5.08
Rank 2006 2005 2004
1 Tiger Woods 20.41 Tiger Woods 17.16 Vijay Singh 12.79
2 Jim Furyk 8.88 Vijay Singh 9.78 Tiger Woods 11.60
3 Phil Mickelson 7.17 Phil Mickelson 8.14 Ernie Els 10.98
4 Adam Scott 7.03 Retief Goosen 8.10 Retief Goosen 7.47
5 Ernie Els 6.05 Ernie Els 8.03 Phil Mickelson 7.00
6 Retief Goosen 5.61 Sergio García 7.23 Pádraig Harrington 5.55
7 Vijay Singh 5.58 Jim Furyk 5.80 Sergio García 5.40
8 Pádraig Harrington 5.46 Colin Montgomerie 4.78 Mike Weir 5.40
9 Luke Donald 5.25 Adam Scott 4.68 Davis Love III 5.38
10 Geoff Ogilvy 5.21 Chris DiMarco 4.58 Stewart Cink 4.65
Rank 2003 2002 2001
1 Tiger Woods 14.58 Tiger Woods 15.72 Tiger Woods 15.67
2 Vijay Singh 9.77 Phil Mickelson 7.72 Phil Mickelson 9.16
3 Ernie Els 8.41 Ernie Els 6.84 David Duval 7.98
4 Davis Love III 7.53 Sergio García 6.19 Ernie Els 6.99
5 Jim Furyk 6.81 Retief Goosen 6.16 Davis Love III 6.02
6 Mike Weir 6.54 David Toms 6.02 Sergio García 5.86
7 Retief Goosen 5.92 Pádraig Harrington 5.63 David Toms 5.83
8 Pádraig Harrington 5.28 Vijay Singh 5.53 Vijay Singh 5.60
9 David Toms 5.09 Davis Love III 4.82 Darren Clarke 5.03
10 Kenny Perry 5.08 Colin Montgomerie 4.39 Retief Goosen 4.95
Rank 2000 1999 1998
1 Tiger Woods 29.40 Tiger Woods 19.98 Tiger Woods 12.30
2 Ernie Els 11.65 David Duval 13.15 Mark O'Meara 10.43
3 David Duval 11.20 Colin Montgomerie 10.36 David Duval 9.67
4 Phil Mickelson 11.07 Davis Love III 9.48 Davis Love III 9.43
5 Lee Westwood 9.46 Ernie Els 8.64 Ernie Els 9.18
6 Colin Montgomerie 8.34 Lee Westwood 7.85 Nick Price 8.98
7 Davis Love III 7.88 Vijay Singh 7.82 Colin Montgomerie 8.91
8 Hal Sutton 7.71 Nick Price 7.20 Lee Westwood 8.65
9 Vijay Singh 7.17 Phil Mickelson 6.58 Vijay Singh 8.51
10 Tom Lehman 7.10 Mark O'Meara 6.52 Phil Mickelson 7.76
Rank 1997 1996 1995 [3]
1 Greg Norman 11.49 Greg Norman 10.78 Greg Norman 21.93
2 Tiger Woods 10.76 Tom Lehman 9.74 Nick Price 16.34
3 Nick Price 9.93 Colin Montgomerie 9.10 Bernhard Langer 15.64
4 Ernie Els 9.89 Ernie Els 8.60 Ernie Els 14.66
5 Davis Love III 9.09 Fred Couples 8.16 Colin Montgomerie 14.00
6 Phil Mickelson 8.73 Nick Faldo 7.98 Nick Faldo 13.94
7 Colin Montgomerie 8.58 Phil Mickelson 7.77 Corey Pavin 13.47
8 Masashi Ozaki 8.05 Masashi Ozaki 7.58 Fred Couples 11.02
9 Tom Lehman 8.02 Davis Love III 7.53 Masashi Ozaki 10.82
10 Mark O'Meara 7.98 Mark O'Meara 7.12 Steve Elkington 10.43
Rank 1994 [4] 1993 [5] 1992 [6]
1 Nick Price 21.30 Nick Faldo 20.65 Nick Faldo 23.54
2 Greg Norman 20.68 Greg Norman 18.79 Fred Couples 16.27
3 Nick Faldo 16.78 Bernhard Langer 17.19 Ian Woosnam 13.14
4 Bernhard Langer 15.66 Nick Price 15.89 José María Olazábal 12.87
5 José María Olazábal 15.18 Fred Couples 14.93 Greg Norman 12.63
6 Fred Couples 13.74 Paul Azinger 14.59 Bernhard Langer 12.44
7 Ernie Els 13.57 Ian Woosnam 11.41 John Cook 11.68
8 Colin Montgomerie 12.38 Tom Kite 10.07 Nick Price 11.51
9 Masashi Ozaki 11.39 Davis Love III 9.61 Paul Azinger 10.83
10 Corey Pavin 10.87 Corey Pavin 9.59 Davis Love III 10.75
Rank 1991 [7] 1990 [8] 1989 [9]
1 Ian Woosnam 17.11 Greg Norman 18.95 Greg Norman 17.76
2 Nick Faldo 15.34 Nick Faldo 18.54 Nick Faldo 16.25
3 José María Olazábal 15.32 José María Olazábal 17.22 Seve Ballesteros 15.03
4 Seve Ballesteros 13.70 Ian Woosnam 15.47 Curtis Strange 13.79
5 Greg Norman 13.11 Payne Stewart 12.75 Payne Stewart 12.82
6 Fred Couples 12.78 Paul Azinger 11.63 Tom Kite 12.41
7 Bernhard Langer 12.59 Seve Ballesteros 10.15 José María Olazábal 12.00
8 Payne Stewart 11.83 Tom Kite 10.10 Mark Calcavecchia 11.81
9 Paul Azinger 10.88 Mark McNulty 10.06 Ian Woosnam 11.56
10 Rodger Davis 8.90 Mark Calcavecchia 9.96 Paul Azinger 10.95
Rank 1988 [10] 1987 [11] 1986 [12]
1 Seve Ballesteros 1458 Greg Norman 1231 Greg Norman 1507
2 Greg Norman 1365 Seve Ballesteros 1169 Bernhard Langer 1181
3 Sandy Lyle 1297 Bernhard Langer 1112 Seve Ballesteros 1175
4 Nick Faldo 1103 Sandy Lyle 879 Tsuneyuki Nakajima 899
5 Curtis Strange 1092 Curtis Strange 873 Andy Bean 694
6 Ben Crenshaw 898 Ian Woosnam 830 Bob Tway 687
7 Ian Woosnam 854 Payne Stewart 717 Hal Sutton 674
8 David Frost 843 Lanny Wadkins 697 Curtis Strange 653
9 Paul Azinger 825 Mark McNulty 673 Payne Stewart 652
10 Mark Calcavecchia 819 Ben Crenshaw 668 Mark O'Meara 639

Giocatori che hanno conquistato il maggior numero di punti complessivo in una stagione

Anche se tale classifica non è ufficialmente riconosciuta e non viene assegnato alcun premio, questi sono i giocatori che in ogni stagione hanno conquistato il maggior numero di punti complessivo:

Classifica mondiale dei guadagni[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 1996 la federazione internazionale dei PGA tour ha istituito una classifica mondiale ufficiale dei guadagni [13], che comprende il totale dei premi vinti da ogni giocatore in tutti i tour membri della Federazione. La classifica viene calcoolata in dollari statunitensi. I primi della classifica anno per anno sono elencati sotto.

Anno Giocatore Tornei giocati Guadagni ($)
2009 Tiger Woods 19 10.948.054
2008 Sergio García 26 6.979.959
2007 Tiger Woods 17 11.002.706
2006 Tiger Woods 19 11.141.827
2005 Tiger Woods 23 11.515.939
2004 Vijay Singh 32 11.104.892
2003 Vijay Singh 28 7.639.461
2002 Tiger Woods 21 7.392.188
2001 Tiger Woods 21 6.213.229
2000 Tiger Woods 22 9.501.387
1999 Tiger Woods 23 6.981.836
1998 David Duval 24 2.680.489
1997 Tiger Woods 22 2.082.381
1996 Masashi Ozaki 21 1.944.034

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Il Players Championship è il principale torneo organizzato dal PGA Tour singolarmente. I quattro major e i tre World Golf Championships sono co-organizzati dai vari tour e assegnano un punteggio maggiore.
  2. ^ Il BMW PGA Championship è il principale torneo organizzato dall'European Tour singolarmente. I quattro major e i tre World Golf Championships sono co-organizzati dai vari tour e assegnano un punteggio maggiore.
  3. ^ Il Japan Open è il principale torneo organizzato dal Japan Golg Tour singolarmente. I quattro major e i tre World Golf Championships sono co-organizzati dai vari tour e assegnano un punteggio maggiore.
  4. ^ Il Volvo Masters of Asia è il torneo principale dell'Asian Tour ed è quindi designato come tale ai fini della classifica, ma il torneo più ricco organizzato dal tour, il Singapore Open, e vari tornei organizzati in collaborazione con l'European Tour, offrono un punteggio maggiore sulla base del valore dei partecipanti.
  5. ^ Official World Golf Ranking - Top Tens, Golf Today 4 febbraio 2007

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

sport Portale Sport: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di sport