Odondebuenia balearica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ghiozzetto delle Baleari
Odondebuenia balearica 01-08-06 DSCF3527.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa Bilateria
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Gnathostomata
Classe Actinopterygii
Sottoclasse Osteichthyes
Superordine Acanthopterygii
Ordine Perciformes
Sottordine Gobioidei
Famiglia Gobiidae
Sottofamiglia Gobiinae
Genere Odondebuenia
Specie O.balearica
Nomenclatura binomiale
Odondebuenia balearica
Pellegrin & Fage, 1907
Sinonimi

Eleotris balearicus

Nomi comuni

Ghiozzo corallino

Il Ghiozzetto delle Baleari (Odondebuenia balearica) è un pesce di mare appartenente alla famiglia Gobiidae. È l'unica specie del genere Odondebuenia.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica sorgente]

Endemico del mar Mediterraneo. La distribuzione non è ben nota per l'elusività e le minuscole dimensioni di questo pesciolino, che non consentono un campionamento adeguato, è certamente noto per le isole Baleari, per il mar Egeo, per l'Adriatico croato, il golfo di Taranto ed il Tirreno.
Appare legato ai fondi coralligeni dove occupa le parti detritiche. Si ritrova a profondità tra 30 e 70 metri.

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

È un ghiozzo minuscolo (non supera i 3 cm) con pinne ventrali separate (al contrario di quasi tutti gli altri membri della famiglia) e prima pinna dorsale vistosamente appuntita (assai di più nel maschio). Un'altra caratteristica che lo rende facilmente riconoscibile è la livrea rossastra con strisce verticali azzurre (non sempre visibili quando il pesce è nel suo ambiente naturale), meno numerose e fitte che in Corcyrogobius liechtensteini.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Ignota. La femmina è sessualmente matura a 19 mm di lunghezza.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Costa F. Atlante dei pesci dei mari italiani Mursia 1991 ISBN 8842510033
  • Louisy P., Trainito E. (a cura di) Guida all'identificazione dei pesci marini d'Europa e del Mediterraneo. Milano, Il Castello, 2006. ISBN 888039472X

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci