Odometria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'odometria è la tecnica per stimare la posizione di un veicolo su ruote che si basa su informazioni provenienti da sensori che misurano lo spazio percorso da alcune delle ruote e l'angolo di sterzo (se presente).

Tecniche di odometria sono largamente utilizzate sui robot mobili su ruote (AGV, ovvero Automated Guided Vehicle) e sui rotabili ferroviari. Sui sistemi di controllo della marcia dei treni, come ad esempio il sistema SCMT sviluppato in Italia tra il 2000 ed il 2003 o il sistema ERTMS destinato a diventare uno standard europeo, l'odometria è compito del "SottoSistema di Bordo" (SSB) che, sulla base di informazioni provenienti da sensori di vario tipo (ruote foniche, accelerometri, radar Doppler) effettua un calcolo della navigazione stimata (velocità e spazio percorso) tra due Punti Informativi (PI), le cosiddette boe. Quando il treno passa da un punto informativo la posizione del treno viene aggiornata e riparte il processo di stima odometrica.


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]