Odeon24

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Odeon24
Odeon1987.png
Paese Italia Italia
Data di lancio 6 settembre 1987 (come syndication) 16 ottobre 2003 (come canale autonomo)
Editore Calisto Tanzi (1987 - 1990)
Florio Fiorini (1990 - 1991)
Angelo Samperi (1991 - 2001)
Raimondo Lagostena Bassi (2001 - 2013)
Primarete (dal 2013)
Sito www.odeontv.tv
Diffusione
Terrestre
Digitale DVB-T in Italia FTA nel mux Retecapri Alpha (LCN 177)
Digitale DVB-T in Italia FTA su alcuni mux locali (LCN 177)

Odeon24 è un canale televisivo gratuito del digitale terrestre.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Trasmette ogni giorno 24 ore su 24. Oltre ai programmi in simultanea con Odeon TV, propone gli approfondimenti del telegiornale, il meglio della programmazione oltre nuovi programmi in primo passaggio.

Il 1º giugno 2013 ha abbandonato la frequenza satellitare[2]; dal 4 settembre 2014 l'emittente torna a riprendere in uso il primo e ventennale logo.

Copertura[modifica | modifica wikitesto]

Questa lista è suscettibile di variazioni e potrebbe non essere aggiornata.

In digitale terrestre, Odeon24 trasmette nei seguenti multiplex:

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Share 24h* di Odeon 24(Odeon 24 Nazionale, da luglio 2001)[3][modifica | modifica wikitesto]

Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre
2011 0,02% 0,03% 0,03% 0,03% 0,04% 0,04% 0,01% 0,00% 0,01% 0,01% 0,01% 0,00%
2012 0,00% 0,00% 0,01% 0,01% 0,01% 0,01% 0,01% 0,01% 0,01% 0,01% 0,01% 0,00%
2013

*Giorno medio mensile su target individui 4+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dati Auditel
  2. ^ KingOfSat - Storia delle news
  3. ^ Dati Auditel

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione