Ocypus olens

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Ocypus olens
Staphylinus.olens.jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Phylum Arthropoda
Subphylum Tracheata
Superclasse Hexapoda
Classe Insecta
Sottoclasse Pterygota
Coorte Endopterygota
Superordine Oligoneoptera
Sezione Coleopteroidea
Ordine Coleoptera
Sottordine Polyphaga
Infraordine Staphyliniformia
Superfamiglia Staphylinoidea
Famiglia Staphylinidae
Genere Ocypus
Specie O. olens
Nomenclatura binomiale
Ocypus olens
(O. Muller, 1764)
Sinonimi

Staphylinus olens

Ocypus olens (O. Muller, 1764) è un coleottero della famiglia Staphylinidae con forma del corpo allungata, due potenti mascelle con apertura laterale e una particolare coda che si rizza verso l'avversario quando si sente minacciato. È molto aggressivo e attacca ogni cosa gli si capiti davanti. La sua dieta comprende coccinelle, necrofori, porcellini di terra, tagliaforbici in certi casi opilioni e vermi.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Vive nei luoghi umidi e odia il sole; particolarmente attivo tra i mesi di giugno e ottobre, è un carnivoro molto vorace ed è dimostrato che, in caso di scarsa presenza di cibo, questo insetto può praticare il cannibalismo, dando vita a veri e propri combattimenti per la sopravvivenza. La coda dello Stafilino si rizza in avanti quando l'animale si sente minacciato; questo comportamento porta spesso a confonderlo con una sottospecie dello scorpione, in oltre dall'estremità della coda escono due piccole appendici bianche che secernono un liquido urticante. Proprio per il particolare movimento della coda e per la vaga somiglianza con l'elaterio, è spesso chiamato volgarmente "scorpione-elaterio". Non esita ad attaccare prede spesso più grandi di lui, tanto che sono pochi gli insetti in grado di cacciarlo. La sua arma vincente sono le mandibole ad apertura laterale, che gli conferiscono un morso molto potente e una presa resistente oltre ogni possibilità. Secerne uno strano odore nell'aria per marcare il territorio.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Ocypus olens ali spiegate

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Taxon details: Ocypus olens in Fauna Europaea version 2.6.2, Fauna Europaea Web Service, 2013. URL consultato il 14 gennaio 2010.
artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi