Octillery

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
 Octillery 
Octillery
Octillery

Nome nelle varie lingue
Italiano Octillery
Giapponese オクタン Okutan
Tedesco Octillery
Francese Octillery
 Pokédex 
Classico 224
Johto 173
Hoenn 363
Sinnoh 124
Unima 236
Caratteristiche
Specie Pokémon Jet
Altezza 90 cm
Peso 28,5 kg
Generazione Seconda
Evoluzione di Remoraid
Stato Primo Stadio
Tipo Acqua
Abilità Ventose
Cecchino
Altalena
Legenda · progetto Pokémon

Octillery (in giapponese オクタン Okutan, in tedesco e francese Octillery) è un Pokémon della Seconda generazione di tipo Acqua. Il suo numero identificativo Pokédex è 224.

È uno dei Pokémon utilizzati da Corrado e da Harley. L'attacco caratteristico del Pokémon è Octazooka.

Significato del nome[modifica | modifica sorgente]

Il suo nome deriva dall'unione delle parole inglesi octopus (polpo) e artillery (artiglieria).

Il suo nome giapponese, オクタン Okutank, probabilmente deriva dall'unione delle parole inglesi octopus e tank (carro armato).

Origine[modifica | modifica sorgente]

Octillery è basato su un polpo. Il suo aspetto ricorda quello di un carro armato o di un cannone.

Il Pokémon potrebbe trarre ispirazione dagli Octorok presenti in The Legend of Zelda.[1]

Evoluzioni[modifica | modifica sorgente]

Si evolve da Remoraid a livello 25.

Pokédex[modifica | modifica sorgente]

  • Oro/VerdeFoglia/HeartGold/Y: Cattura i nemici con le ventose dei tentacoli per poi colpirli con il suo capo duro come pietra.
  • Argento/RossoFuoco/SoulSilver: S'introduce istintivamente in buchi nella roccia. Se ha sonno occupa la tana di un altro Octillery.
  • Cristallo: Usa nascondersi nelle buche. Spesso ruba i nidi di altri Pokémon per dormirvi.
  • Rubino/Zaffiro: Octillery afferra il nemico con i tentacoli immobilizzandolo prima di sferrare il colpo finale. Se il nemico è molto forte, Octillery sputa inchiostro e scappa.
  • Smeraldo: Octillery afferra il nemico con i tentacoli a ventosa immobilizzandolo prima di sferrare il colpo finale. Se il nemico è molto forte, sputa inchiostro e scappa.
  • Diamante: Vive nelle spaccature delle rocce e del fondo marino. Con le sue ventose afferra saldamente la preda.
  • Perla: Oscura la vista al nemico sputando una nuvola d'inchiostro nero. La sua tana è fra le rocce.
  • Platino/Nero/Bianco: Adora nascondersi nelle spaccature delle rocce. A volte allunga la bocca e sputa inchiostro sulle prede.
  • Nero2/Bianco2/X: Ama rintanarsi nei vasi o nelle fessure della roccia, da dove attacca sparando getti d'inchiostro.

Nel videogioco[modifica | modifica sorgente]

Nel videogioco Pokémon Smeraldo Octillery è disponibile all'interno della Zona Safari di Hoenn.

In Pokémon Diamante e Perla e Pokémon Platino è presente nei pressi di Pratopoli e Arenipoli oltre che lungo i Percorsi 213, 222, 223, 224 e 230.

Nei videogiochi Pokémon Versione Nera e Versione Bianca è possibile catturare Octillery nei pressi di Spiraria e nella Baia Spiraria. In Pokémon Versione Nera 2 e Versione Bianca 2 è disponibile nella Baia Spiraria e lungo il Percorso 21.

In Pokémon X e Y Octillery è disponibile lungo il Percorso 12, nella Baia Azzurra e nel Safari Amici.

Un esemplare del Pokémon dotato dello strumento Bandana (Focus Band) è stato distribuito in Giappone nel corso dell'ottobre 2007 per le versioni Diamante e Perla. Lo stesso Octillery è ottenibile, in cambio di uno Zigzagoon, nella versione giapponese di My Pokémon Ranch.[2][3]

Differenze tra i sessi[modifica | modifica sorgente]

Gli esemplari di sesso femminile presentano ventose di dimensioni inferiori rispetto a quelle dei maschi.

Mosse[modifica | modifica sorgente]

Oltre ad apprendere mosse d'Acqua come Octazooka ed Inondazione, Octillery può imparare attacchi di tipo Normale tra cui Limitazione, Strizzata ed Iper Raggio.

Il Pokémon è in grado di utilizzare mosse come Cadutamassi (Roccia), Semitraglia (Erba), Segnoraggio (Coleottero) e Geloraggio (Ghiaccio). Octillery è inoltre l'unico Pokémon non Veleno ad apprendere naturalmente l'attacco Sporcolancio.

Octillery può imparare le mosse MN Surf, Mulinello, Cascata e Sub.

Octazooka[modifica | modifica sorgente]

Octazooka (オクタンほう Cannone di Okutank?, Octazooka) è una mossa di tipo Acqua che Octillery apprende al livello 25 in tutti i videogiochi. L'attacco può essere utilizzato anche dai Pokémon Remoraid ed Horsea, che possono apprendere la mossa mediante allevamento.[4][5]

Statistiche[modifica | modifica sorgente]

  • Punti Salute: 75 (max 354)
  • Attacco: 105 (max 339)
  • Difesa: 75 (max 273)
  • Attacco Speciale: 105 (max 339)
  • Difesa Speciale: 75 (max 273)
  • Velocità: 45 (max 207)

Nell'anime[modifica | modifica sorgente]

Octillery appare per la prima volta nel corso dell'episodio Il Pokémon messo da parte (Octillery The Outcast!).[6]

L'allenatore Harley possiede un esemplare del Pokémon che utilizza in Harley colpisce ancora (Harley Rides Again) contro il Munchlax di Vera.[7]

Nel gioco di carte collezionabili[modifica | modifica sorgente]

Octillery appare in 9 carte, prevalentemente di tipo Acqua, appartenenti ad altrettanti set:[8][9]

  • Neo Revelation
  • Neo Destiny (come Dark Octillery)
  • Aquapolis
  • EX Team Rocket Returns (come Dark Octillery di tipo Acqua/Oscurità)
  • EX Forze Segrete (Olografica)
  • Tesori Misteriosi
  • Platino
  • Forze Scatenate (Olografica)
  • Esplosione Plasma (Pokémon del Team Plasma)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Octorok da Zelda Wiki
  2. ^ (EN) Eventdex - #224 Octillery da Serebii.net
  3. ^ (EN) Golgo Octillery da Bulbapedia
  4. ^ (EN) Octazooka da Bulbapedia
  5. ^ (EN) Octazooka da Serebii.net
  6. ^ (EN) Episode 217 - Octillery The Outcast! da Serebii.net
  7. ^ (EN) Episode 437 - Harley Rides Again! da Serebii.net
  8. ^ (EN) Octillery (TCG) da Bulbapedia
  9. ^ (EN) #224 Octillery - Cardex da Serebii.net

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (EN) M. Arakawa, Pokémon Gold Version and Silver Version Complete Pokédex, Nintendo Power, 2000, pag. 62, ASIN B000LZR8FO.
  • (EN) Scott Pellard, Pokémon Crystal Version, Nintendo Power, 2001, pag. 116, ISBN 978-1930206120.
  • (EN) Eric Mylonas, Pokémon Fire Red & Leaf Green: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2004, pag. 148, ISBN 978-0761547082.
  • (EN) Lawrence Neves, Pokémon Diamond & Pearl Pokédex: Prima's Official Game Guide Vol. 2, Prima Games, 2007, pag. 125, ISBN 978-0761556350.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon Platinum: Prima's Official Game Guide, Prima Games, 2009, pag. 449, ISBN 978-0761562085.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Johto Guide & Johto Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 289, ISBN 978-0307468031.
  • (EN) Pokémon USA, Pokémon HeartGold & SoulSilver: The Official Pokémon Kanto Guide & National Pokédex: Official Strategy Guide, Prima Games, 2010, pag. 310, ISBN 978-0307468055.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Pokémon Portale Pokémon: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Pokémon