Ocean Way Recording

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Ocean Way Recording è una serie di studi di registrazione di Hollywood e Nashville. Gli Ocean Way Studios sono rinomati nell'industria musicale grazie ai numerosi e multi-premiati album prodotti.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

In origine gli studi di registrazione si chiamavano United Western studios, furono costruiti nel 1952 e ospitarono molte sessioni di registrazione negli anni '60 e '70, inclusa "I Can't Stop Loving You" nella versione di Ray Charles, Good Vibrations dei Beach Boys, "It Was a Very Good Year" di Frank Sinatra, oltre a "California Dreamin'" dei Mamas & Papas.

Bill Putnam, il proprietario originale, vendette tutto a Allen Sides nel 1985, che rinominò gli studi in Ocean Way Recording. Nel 1999, gli edifici dell'originale Ocean Way/Western Recorders siti al 6000 di Sunset Blvd. furono venduti alla Cello Recording Studios, e Sides mantenne il fabbricato sito al 6050 di Sunset Blvd.[2]

Furono in seguito aggiunti a quelli già in possesso della Ocean Way altri due studi, uno nel 1988, il Record One sito a Sherman Oaks, Los Angeles e l'altro nel 1997, l'Ocean Way/Nashville, aperto nel famoso quartiere "Music Row" di Nashville. Quest'ultimo studio fu in seguito venduto all'Università di Belmont. L'Ocean Way Recording attualmente svolge la sua attività in due località: Hollywood e Sherman Oaks.

I musicisti[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli artisti di alto profilo che hanno usato gli studi sono inclusi: Paula Abdul, AC/DC, Steve Perry, Whiskeytown, Deborah Allen, Bob Seger, Tori Amos, B.B. King, Biffy Clyro, Bon Jovi, B'z, Eric Clapton, Joe Cocker, Michael Jackson, Paul McCartney, No Doubt, Counting Crows, Dr. Dre, Bob Dylan, John Mayer, Fishbone, Amy Grant, Green Day, Elton John, Miles Davis, Waylon Jennings, Weezer, R. Kelly, k.d. lang, Luis Miguel, Maná, Eminem, Meshell Ndegeocello, Willie Nelson, Aaron Neville, Tom Petty, Radiohead, Red Hot Chili Peppers, R.E.M., Richard Marx, Rolling Stones, Rush, Joe Sample, Rod Stewart, Barbra Streisand, Tool, Travis, Wallflowers, XTC, Namie Amuro, Avril Lavigne, Mars Volta e Toto.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ocean Way Recording
  2. ^ Ocean Way Recording

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Musica