Obwarzanek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Obwarzanek
Obwarzanek.jpg
Origini
Luogo d'origine Polonia Polonia
Zona di produzione Piccola Polonia
Dettagli
Categoria piatto unico
 
Venditrice ambulante di Obwarzanki nella città di Cracovia

Obwarzanek (al plurale Obwarzanki) sono ciambelle di pasta di pane tipici della Piccola Polonia (Małopolska) e in particolare della città di Cracovia[1].

Le prime tracce degli Obwarzanek sono state trovate in un monastero di Cracovia e risalgono al 1610[2].

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Gli obwarzanki sono cucinati seguendo una ricetta di antica tradizione, preparati con un rotolo di pasta che viene avvitato su se stesso e foggiato ad anello. Sovente sono cosparsi di semi di papavero o di sesamo[3].

Gli obwarzanki sono venduti da venditori ambulanti per le strade di Cracovia fin dalle prime ore del mattino.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Colleen Taylor Sen, Street Food Around the World: An Encyclopedia of Food and Culture, ABC-CLIO, 2013, p. 280, ISBN 1-59884-955-7.
  2. ^ (EN) Di Mark McWilliams, The Story behind the Dish: Classic American Foods, ABC-CLIO, 2012, p. 8, ISBN 0-313-38510-6.
  3. ^ (EN) Lonely Planet, Mark Baker, Marc Di Duca, Tim Richards, Lonely Planet Poland, Lonely Planet, 2012, ISBN 1-74321-140-6.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]