Oblys di Pavlodar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Oblys di Pavlodar
oblys
(KK) Павлодар облысы
(RU) Павлодарская область
Oblys di Pavlodar – Stemma
Localizzazione
Stato Kazakistan Kazakistan
Amministrazione
Capoluogo Pavlodar
Akim Bozumbayev, Kanat Aldabergenovich
Territorio
Coordinate
del capoluogo
52°18′N 76°57′E / 52.3°N 76.95°E52.3; 76.95 (Oblys di Pavlodar)Coordinate: 52°18′N 76°57′E / 52.3°N 76.95°E52.3; 76.95 (Oblys di Pavlodar)
Superficie 124 800 km²
Abitanti 749 516[1] (2013)
Densità 6,01 ab./km²
Distretti 10+3
Altre informazioni
Cod. postale 140100 - 141200
Prefisso +7 (718)
Fuso orario UTC+6
ISO 3166-2 KZ-PAV
Targa 14, S
Cartografia

Oblys di Pavlodar – Localizzazione

Sito istituzionale

L'oblys di Pavlodar è una provincia (oblys) del Kazakistan nordorientale, ai confini con la Russia (Kraj di Altaj e oblast' di Omsk e Novosibirsk). Confina inoltre con gli oblys kazaki di Aqmola, Qaraǧandy, del Kazakistan Settentrionale e Orientale.

Il territorio provinciale, fra i più piccoli a livello nazionale, si estende su una zona pianeggiante tagliata a metà nel senso della lunghezza (sudest-nordovest) dal corso del fiume Irtyš; la parte sudoccidentale è interessata invece dalle Alture del Kazakistan.

La provincia ha clima freddo, dalle caratteristiche molto più simili a quelle della Siberia sudoccidentale con la quale confina; di conseguenza la vegetazione è costituita dalla steppa (steppa di Kulunda, per la maggior parte in Russia).

La presenza umana è trascurabile: la densità abitativa media è di poco superiore ai 6 abitanti/km²; le città principali sono il capoluogo Pavlodar, Ekibastūz, Aqsu, e raccolgono più di metà della popolazione.

Distretti[modifica | modifica sorgente]

La provincia è suddivisa in 10 distretti (audan) e 3 città autonome (qalasy): Aqsu, Ekibastūz e Pavlodar.

I distretti sono:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Agency of statistics of the Republic of Kazakhstan: Численность населения Республики Казахстан по областям с началa 2013 года до 1 февраля 2013 года (russisch; Excel-Datei; 55 kB).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]