Oblys di Almaty

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Oblys di Almaty
oblys
(KK) Алматы облысы
(RU) Алматинская область
Oblys di Almaty – Stemma
Localizzazione
Stato Kazakistan Kazakistan
Amministrazione
Capoluogo Taldyqorǧan
Akim Musakhanov Ansar
Territorio
Coordinate
del capoluogo
45°01′N 78°22′E / 45.016667°N 78.366667°E45.016667; 78.366667 (Oblys di Almaty)Coordinate: 45°01′N 78°22′E / 45.016667°N 78.366667°E45.016667; 78.366667 (Oblys di Almaty)
Superficie 224 000 km²
Abitanti 1 949 837[1] (2013)
Densità 8,7 ab./km²
Distretti 16+10
Altre informazioni
Cod. postale 040000
Prefisso +7 (727), +7 (728)
Fuso orario UTC+6
ISO 3166-2 KZ-ALM
Targa 05, B
Cartografia

Oblys di Almaty – Localizzazione

Sito istituzionale

Almaty è una provincia del Kazakistan, con capoluogo Taldyqorǧan, che ha una popolazione di 98.000 abitanti. È la quinta provincia in ordine di grandezza del Kazakistan.

Geografia[modifica | modifica sorgente]

Panorama dell'oblys in primavera

La provincia di Almaty confina con il Kirghizistan e la regione cinese del Xinjiang (Turkestan orientale). La provincia tocca anche altre tre province kazake: la provincia di Zhambyl, ad ovest; la provincia di Qaraghandy, a nord-est; e la provincia del Kazakistan Orientale (Shyghys Qazaqstan) a nord.

La provincia di Almaty ricopre un'area di quasi 224.000 chilometri quadrati, toccando a nordovest il lago Balkhash (Balqash Koli in kazako); è inoltre attraversata dalla catena montuosa del Tian Shan, che si estende dalla Cina al Kirghizistan. Si trovano nel territorio provinciale, inoltre, il canyon di Čaryn, il fiume Ili, i laghi di Bartogaj e Kapčagaj, i laghi Kaindy, Kolsaj e Issyk.

Circondata su ogni lato dalla provincia di Almaty, ma separata da questa politicamente, è la città di Almaty, la più grande città del Kazakistan e la vecchia capitale (durante il periodo sovietico e nel periodo seguente l'indipendenza del Kazakistan).

Storia[modifica | modifica sorgente]

L'oblast' (provincia) di Alma-Ata, predecessore dell'odierna provincia di Almaty, venne creata nella regione storica di Semirechye il 10 marzo 1932. La sua capitale era Alma-Ata (Almaty). Durante il periodo sovietico, per un certo periodo di tempo, la parte nord-orientale dell'oblast, quella che circonda Taldyqorǧan, fu separata dall'Oblast di Alma-Ata, formando il separato Oblast di Taldy-Kurgan, confluito di nuovo nell'Oblast di Alma-Ata pochi anni dopo.

Nell'aprile 2001 il centro amministrativo della provincia di Almaty fu trasferito da Almaty a Taldyqorǧan. Così Taldyqorǧan è divenuta di nuovo una capitale provinciale - questa volta senza formare un oblast separato.

Distretti[modifica | modifica sorgente]

La provincia è suddivisa in 16 distretti (audan) e 4 città autonome (qalasy): Almaty, Qapšaǧaj, Taldyqorǧan e Tekelì.

I distretti sono:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Agency of statistics of the Republic of Kazakhstan: Численность населения Республики Казахстан по областям с началa 2013 года до 1 февраля 2013 года (russisch; Excel-Datei; 55 kB).

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]