Oblast' di Kiev

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oblast' di Kiev
oblast
Київська область
Oblast' di Kiev – Stemma Oblast' di Kiev – Bandiera
Localizzazione
Stato Ucraina Ucraina
Amministrazione
Capoluogo Kiev
Governatore Anatolij Prysiažnjuk
Territorio
Coordinate
del capoluogo
50°27′00″N 30°31′24″E / 50.45°N 30.523333°E50.45; 30.523333 (Oblast' di Kiev)Coordinate: 50°27′00″N 30°31′24″E / 50.45°N 30.523333°E50.45; 30.523333 (Oblast' di Kiev)
Superficie 28 131 km²
Abitanti 1 727 800 (2009)
Densità 61,42 ab./km²
Distretti 25+12
Altre informazioni
Cod. postale 07-09
Prefisso +380 44, 45
Fuso orario UTC+2
ISO 3166-2 UA-32
Cartografia

Oblast' di Kiev – Localizzazione

Sito istituzionale

L'oblast' di Kiev (in ucraino: Київська область?, traslitterato: Kyïvs'ka oblast') è una oblast' dell'Ucraina centrale. La zona è detta anche Kyivščyna (ucraino: Київщина).

La città di Kiev è il capoluogo dell'oblast' omonima e di questa ospita le strutture amministrative; ciononostante la città di Kiev ha uno status speciale per cui non è sotto la giurisdizione di alcun'oblast'.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'oblast di Kiev si estende su una superficie di 28.100 km² fra l'Ucraina centrale e settentrionale e confina con:

Pur trovandosi all'interno dell'oblast' di Černihiv, la città di Slavutyč è un'enclave appartenente all'oblast' di Kiev. La provincia è approssimativamente divisa in due dal fiume Dnepr. Altri fiumi importanti sono tutti affluenti del Dnepr:

Il Dnepr scorre lungo il territorio di questa provincia per 246 km. Circa 177 fiumi di varia grandezza la percorrono; vi sono poi 13 serbatoi di piena (i più grandi quelli di Kiev e di Kaniv, più di 2000 stagni e circa 750 piccoli laghi.

Clima[modifica | modifica wikitesto]

Il clima dell'oblast' di Kiev è quello caratteristico della zona paludosa della Polesia e delle vicine foreste: continentale con inverni relativamente miti ed estati calde.

Le temperature variano fra i -6 °C di Gennaio e i 19 °C di Luglio.

Vegetazione[modifica | modifica wikitesto]

Nell'oblast' di Kiev vi sono montagne basse e pendii che terminano sulla riva destra del fiume Dnepr. Tutta l'area è delimitata da una cintura continua di verde e foreste. L'area verde dell'oblast' è vasta 436 km²; sono presenti circa 250 varietà diverse di alberi.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'oblast' di Kiev fu istituita ufficialmente come parte della Repubblica Socialista Sovietica Ucraina il 27 febbraio 1932.

Gli attuali confini sono stati tracciati in seguito all'incidente di Černobyl' del 1986. La nuova città di Slavutyč, costruita entro l'oblast' di Černihiv, fu assegnata amministrativamente all'oblast' di Kiev (vedi Exclave più sotto).

Le antiche suddivisioni amministrative che confluirono a formare l'oblast' furono:

La parte settentrionale dell'oblast' appartiene alla regione storico-geografica della Polesia

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Le exclave[modifica | modifica wikitesto]

  • Slavutyč: il territorio della città di Slavutyč (costituito nel 1986) è collocato completamente al di fuori dell'oblast' di Kiev; si trova infatti entro i confini dell'oblast' di Černihiv, sulla riva sinistra del Dnepr; ciononostante è amministrativamente dipendente dall'oblast' di Kiev essendone quindi una exclave.
  • Kocjubins'ke: il territorio di Kocjubins'ke è collocato interamente entro i confini della città di Kiev, ma dipende amministrativamente dall'Oblast' di Kiev (la città di Kiev è amministrativamente indipendente dall'omonima oblast').

La zona di Černobyl'[modifica | modifica wikitesto]

Il confine nord-occidentale dell'oblast' è parte della cosiddetta zona di alienazione, ovvero di quella zona ad alto rischio per avvelenamento da radiazione in seguito al famoso incidente nucleare di Černobyl' del 1986. Le zone interessate sono i dintorni delle città di Černobyl' e di Pryp'jat' (vedi Città fantasma). La città di Slavutyč è sorta in breve tempo dopo l'incidente al di fuori della zona per ospitare i cittadini di Pryp'jat' e gli addetti alla ex-centrale.

Città importanti[modifica | modifica wikitesto]

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Industria[modifica | modifica wikitesto]

Agricoltura[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Educazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]


Ucraina Portale Ucraina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Ucraina