Oberá

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Oberá
città
Oberá – Bandiera
Oberá – Veduta
Dati amministrativi
Stato Argentina Argentina
Provincia Bandera de la Provincia de Misiones.svg Misiones
Dipartimento Oberá
Territorio
Coordinate 27°29′S 55°08′W / 27.483333°S 55.133333°W-27.483333; -55.133333 (Oberá)Coordinate: 27°29′S 55°08′W / 27.483333°S 55.133333°W-27.483333; -55.133333 (Oberá)
Abitanti 55 493 (2001)
Altre informazioni
Cod. postale N3360
Prefisso +54 3755
Fuso orario UTC-3
Localizzazione
Mappa di localizzazione: Argentina
Oberá
Sito istituzionale
La città (in giallo) ed il comune (in rosa) di Oberá nel dipartimento omonimo (in verde).

Oberá è una città dell'Argentina della provincia di Misiones. Capoluogo del dipartimento di Oberá, chiamata anche Capital del Monte o Capitale della Foresta, è situata a 96 chilometri da Posadas. È la seconda città per grandezza e per importanza della provincia ed è il capoluogo della "Sierras Centrales", circondata da un territorio ricco di vegetazione, corsi d'acqua, cascate e zone montagnose che generano un paesaggio variegato.

È una città moderna, che conta su una varietà di servizi, fra cui si evidenziano i trasporti ed il commercio, può contare su una buona professionalità degli alberghi e su ottimi servizi di ristorazione.

Rappresenta il polo educativo e culturale della "Zona Centrale", per la presenza di facoltà e corsi. Dal lato economico, mostra una buona dimensione agricolo-industriale. Si nota come sia potente l'eredità culturale europea, che deriva dall'essere un luogo scelto dagli immigranti europei per la loro formazione ed istruzione.

Ad Oberá esistono e coesistono oltre 15 collettività nazionali che mantengono in tutto o in parte la cultura e la tradizione dei loro antenati. Nei primi quindici giorni di settembre di ogni anno - come celebrazione di questa fratellanza - si tiene la Festa Nazionale dell'Immigrante, una fastosa celebrazione che ricorda gli immigrati di tutte le nazionalità.

Oberá è chiamata anche la "città delle chiese". Il nome deriva dal numero di templi cittadini: 30 chiese per soli 60.000 abitanti.

Oberá si situa sulla Strada Statale n.14 a circa 95 km dall'aeroporto della città di Posadas e a 1150 chilometri a nord di Buenos Aires cui è collegata quotidianamente grazie a linee dirette di autobus.

Turismo[modifica | modifica sorgente]

Nella città, oltre alle chiese, è possibile visitare:

  • Jardín de los Pájaros : (Giardino degli uccelli) (con più di 200 specie di volatili)
  • Monteaventura: Parco ricreativo con sentieri pedonali e giochi ecologici.
  • Salto Berrondo: Località nella foresta con servizi di campeggio.
  • Riserva del Chachí : Riserva nei dintorni della città in cui si possono osservare le felci giganti del Chachi.
  • Centro Zootoxicológico: Visite guidate a uno dei serpentari più grandi del paese.
  • Oberá Park: Centro estivo di ricreazione per passare una giornata nella natura.
  • Parque de las Naciones : (Parco delle nazioni) Per apprezzare le case tipiche delle 14 collettività, in settembre vi si tiene la Festa dell'Immigrante.
  • Museo storico e delle Scienze Naturali: All'interno del Parque de las Naciones.
  • Casa de la cultura: mostre permanente di vari artisti.
  • Altre: Emprendimientos di terra-turismo (piccoli poderi con le attività rurali), piantagioni ed essiccatoi di Yerba Maté e (per conoscere i prodotti principali della provincia di Misiones.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]