Obadja Sforno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Abdia Sforno (Cesena, 1470 o 1475Bologna, 1550) è stato un rabbino italiano.

Oltre che come esegeta biblico Sforno si segnalò come filosofo e pubblicò, prima in ebraico e poi in latino, un'opera dal titolo Or 'ammim (1537), ovvero Lumen Gentium (1548).

Fu il maestro di ebraico dell'umanista tedesco Johannes Reuchlin.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Saverio Campanini, Un intellettuale ebreo del Rinascimento. 'Ovadyah Sforno e i suoi rapporti con i cristiani, in M.G. Muzzarelli, Verso l'epilogo di una convivenza. Gli ebrei a Bologna nel XVI secolo, La Giuntina, Firenze 1996, pp. 98-128.

Controllo di autorità VIAF: 29887312 LCCN: n81118823

}