Nymphoides peltata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Limnantemio
Nymphoides peltata1.jpg
Nymphoides peltata
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Sottoregno Tracheobionta
Divisione Magnoliophyta
Classe Magnoliopsida
Ordine Solanales
Famiglia Menyanthaceae
Genere Nymphoides
Specie N. peltata
Classificazione APG
Ordine Asterales
Famiglia Menyanthaceae
Nomenclatura binomiale
Nymphoides peltata
(S.G. Gmel.) Kuntze, 1891
Nomi comuni

Genziana d'acqua, ninfoide

Il limnantemio (Nymphoides peltata (S.G. Gmel.) Kuntze, 1891) è una pianta acquatica della famiglia Menyanthaceae.[1]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Menyanthaceae sp Sturm5.jpg

È una pianta acquatica idrofita radicante, fissata al substrato mediante un lungo e sottile rizoma, da cui si originano fusti lunghi da pochi centimetri a quasi 2 metri.[2]
Le foglie, cuoriformi, di diametro fino a 12 cm, galleggiano sulla superficie dell'acqua; per il loro aspetto ricordano quelle delle ninfee, ma la somiglianza è frutto di mera convergenza evolutiva.
I fiori, sorretti da peduncoli lunghi fino a 10 cm che originano dall'ascella foliare, sono di colore giallo, con corolla composta da 5 petali dal margine finemente sfrangiato. Fioriscono da giugno ad agosto.
Il frutto è una capsula lunga 2,5 cm, che a deiscenza libera numerosi piccoli semi appiattiti, con un margine alato che ne facilita la dispersione.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

L'areale originario della pianta è eurasiatico, ma la sua diffusione come pianta ornamentale già a partire dal XIX secolo ne ha facilitato la propagazione anche in Nord America, ove è considerata una specie invasiva.[3]
In Italia la sua presenza è limitata alla Val Padana e a poche aree umide della Toscana, del Lazio e della Sardegna.[2]

Predilige acque poco profonde, stagnanti o con leggera corrente.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Nymphoides peltata in The Plant List. URL consultato il 10 settembre 2012.
  2. ^ a b Ninfoide, Limnantemio - Nymphoides peltata in Flora delle aree umide della Toscana. URL consultato l'11 settembre 2012.
  3. ^ Nymphoides peltata in Nonindigenous Aquatic Species, U.S. Department of the Interior. URL consultato l'11 settembre 2012.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica