Nymphes des bois

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nymphes des bois, anche nota come La Déploration de Johannes Ockeghem, è un lamento composto da Josquin des Prez in occasione della morte di Johannes Ockeghem nel febbraio 1497. Il pezzo, basato su di un poema di Jean Molinet e comprendente il testo funebre Requiem Aeternam come cantus firmus, è scritto a cinque voci. Nella prima delle sue due parti Josquin simula abilmente lo stile contrappuntistico di Ockeghem. Questa è una delle opere più conosciute di Josquin, e spesso considerata uno dei più inquietanti e commoventi memoriali mai scritti.