Nusku

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nusku era nell'antica Babilonia e Assiria, il dio della luce e del fuoco. Il suo simbolo è una lampada. La distinzione rispetto al dio Gerra (precedentemente Gibil) è molto sottile.

Nel poema Atrahasis, appare consigliando Enlil prima della ribellione degli dei inferiori che non desideravano lavorare più. È menzionato anche nel mito di Enlil e Ninlil.

Collegamenti[modifica | modifica wikitesto]