Nuova Andalusia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine Nuova Andalusia (spagnolo: Nueva Andalucía) fa riferimento a due differenti regioni dell'impero spagnolo in Sudamerica.

I diritti di adelantado di CarloV prima della creazione del Vicereame del Perù

Governatorato della Nuova Andalusia[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Governatorato del Río de la Plata.

La prima entità territoriale denominata Nueva Andalucìa fu un governatorato spagnolo creato per scelta di Carlo V nel 1534, che nominava il nuovo adelantado Pedro de Mendoza come primo governatore, capitano generale e capo della giustizia. Secondo le descrizioni disponibili, il territorio si estendeva per 200 leghe dalla costa dell'oceano Pacifico al territorio di Diego de Almagro, noto come Nuova Toledo, e comprendeva l'esplorazione, la pacificazione e l'insediamento del Río de la Plata lungo la costa atlantica. Mentre questa provincia comprendeva i teoria gli attuali Uruguay e Paraguay e buona parte di Cile, Argentina e Brasile, gli adelantados furono in grado di colonizzare solo il fiume Paraná, perdendo il resto del territorio per successive concessioni del re. Dopo la creazione del vicereame del Perù, fu rimpiazzato dalla provincia del Rio de la Plata e del Paraguay sotto alla supervisione della Audiencia Reale di Lima.

Provincia della Nuova Andalusia[modifica | modifica sorgente]

Nuova Andalusia e Paria su una mappa spagnola del 1562

Il secondo territorio denominato Nueva Andalucìa (poi Nueva Andalucìa y Paria) fu una provincia dell'Impero Spagnolo del XVI secolo. Fu inizialmente colonizzata dagli spagnoli nel 1569, guidati dall'esploratore Diego Fernández de Serpa. Comprendeva l'attuale Venezuela, la Guyana occidentale e la parte settentrionale del Brasile. Nei secoli successivi la sua giurisdizione fu ridotta a Cumaná e Barcelona, e divenne un sinonimo della provincia di Cumaná. Per buona parte della sa esistenza, l'Audiencia Reale di Santo Domingo la controllò in materia amministrativa e giuridica. Alla fine del XVIII secolo fu incorporata nella neonata Capitaneria Generale del Venezuela.

Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe