Nuot Arquint

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nuot Arquint (...) è un ballerino, attore e cantante svizzero.

Ha partecipato in piccoli ruoli ai film La passione di Cristo di Mel Gibson (2004, come uno dei cortigiani di Erode) e a Il divo di Paolo Sorrentino (2008, come il killer di Lima). Ha interpretato il personaggio di Mortis nel film horror Shadow del leader dei Tiromancino, Federico Zampaglione .

Zampaglione lo ha scelto per il ruolo di Mortis dopo aver visto alcune foto di Arquint su Internet.[senza fonte] Arquint ha dichiarato che nell'interpretazione il suo "animale guida" è stato il serpente, a causa delle sue movenze sinuose e imprevedibili.[senza fonte] Inoltre, per prepararsi si è spesso recato presso dei cimiteri (su invito del regista) e ha letto alcuni testi (tra cui estratti del Mein Kampf di Hitler).[senza fonte] In totale la sua preparazione è durata 5 mesi.[senza fonte]


Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]