Nucleo olivare inferiore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nucleo olivare inferiore
Gray695.png
Sezione trasversa del midollo allungato a livello della metà inferiore dell'oliva, visibile in centro a destra.
Anatomia del Gray subject #187 781

Il nucleo olivare inferiore si trova nella porzione superiore del bulbo o midollo allungato ed è costituito da sostanza grigia.

Cenni anatomici[modifica | modifica wikitesto]

Esso determina sulla superficie anteriore ed esterna del bulbo una caratteristica sporgenza, denominata oliva, che si colloca tra il nervo ipoglosso e il solco dell'emergenza, dal quale emergono, in ordine dall'alto verso il basso, i nervi glossofaringeo, vago e accessorio.

Il nucleo olivare inferiore presenta una concavità rivolta medialmente.

Fibre afferenti ed efferenti[modifica | modifica wikitesto]

Il nucleo olivare inferiore riceve fibre dai fasci gracile e cuneato e dal fascio sensitivo del nervo trigemino. Esso, inoltre, riceve fibre anche dal nucleo rosso, il quale cede nella sua porzione più cospicua il fascio centrale del tegmento, che dalla formazione reticolare si reca al cervelletto, facendo stazione appunto nel nucleo olivare inferiore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Anatomia del Gray. Le basi anatomiche per la pratica clinica, I, 2011, Elsevier.
  • Luigi Cattaneo, Anatomia del sistema nervoso centrale e periferico dell'uomo, Monduzzi.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]