Notre-Dame du Port

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Notre-Dame du Port
Esterno
Esterno
Stato Francia Francia
Regione Alvernia Alvernia
Località Clermont-Ferrand
Religione Cattolica
Titolare Maria
Diocesi Clermont
Stile architettonico Romanico
Inizio costruzione XI secolo
Completamento XII secolo
Logo monument historique - rouge ombré, encadré.svg

Notre-Dame du Port era una basilica romana nel quartiere del porto di Clermont-Ferrand, tra piazza Delille e la cattedrale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fu fondata dal cavaliere Saint-Avit nel sesto secolo e ricostruita nell’undicesimo e dodicesimo secolo dopo essere stata distrutta dai Normanni.

Dal 1840 è classificata come Monumento storico di Francia.[1]. Dal 1998 inoltre è stata iscritta nella Lista dei patrimoni dell'umanità dell'Unesco, in quanto tappa del Cammino di Santiago di Compostela in Francia.

Immagini della basilica[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FR) Ministero francese della cultura Monumenti storici

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Coordinate: 45°46′50.5″N 3°05′22″E / 45.780694°N 3.089444°E45.780694; 3.089444