Notorious B.I.G. (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Notorious B.I.G.
Notorious B.I.G. (film).jpg
Una scena tratta dal trailer
Titolo originale Notorious
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 2009
Durata 122 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2.35 : 1
Genere biografico, drammatico
Regia George Tillman Jr.
Sceneggiatura Reggie Rock Bythewood, Cheo Hodari Coker
Produttore Wayne Barrow, Edward Bates, Trish Hofmann, Mark Pitts, Robert Teitel, Voletta Wallace
Produttore esecutivo Sean Combs
Casa di produzione Bad Boy Worldwide Entertainment Group, Bystorm Films, Fox Searchlight Pictures, Voletta Wallace Films
Distribuzione (Italia) 20th Century Fox
Fotografia Michael Grady
Montaggio Dirk Westervelt
Musiche Danny Elfman
Scenografia Jane Musky
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
(EN)
« No dream is too B.I.G. »
(IT)
« Nessun sogno è troppo grande »
(Slogan)
(EN)
« We won't change the world unless we change ourselves »
(IT)
« Non cambieremo mai il mondo finché non cambieremo noi stessi »
(Frase celebre)

Notorious B.I.G. (Notorious) è un film biografico del 2009, diretto da George Tillman, Jr. e basato sulla vita del famoso rapper The Notorious B.I.G.

Tra i principali interpreti figurano Jamal Woolard, Angela Bassett, Derek Luke, Anthony Mackie, Naturi Naughton e Antonique Smith nei rispettivi ruoli di The Notorious B.I.G., sua madre Voletta Wallace, Puff Daddy, Tupac Shakur, Lil' Kim e Faith Evans.

La pellicola è uscita sul circuito cinematografico statunitense il 16 gennaio 2009. In Italia è stato distribuito nelle sale il 17 luglio 2009.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il film ripercorre l'intera vita di Notorious B.I.G., dagli inizi all'apice del successo, sino alla misteriosa morte di cui i responsabili non sono mai stati rintracciati. Il film consente una panoramica sulla vita del rapper, dalla travagliata vita privata ai lustri della vita da star, passando per i suoi trascorsi in prigione e per la strada a spacciare.Nel film l'amicizia ha un ruolo importante, viene presentata quella con Puff Daddy,che lo porterà al successo, quella con l'amico della vita, ed infine l'amico\nemico per eccellenza: Tupac.

La faida con Tupac viene raccontato da quando tra i due vi è un rapporto amicale, sino alle misteriose sparatorie che hanno colpito entrambi i rapper, e sulle quali non si è mai saputa la verità.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo regista ad essere assegnato al progetto è stato Antoine Fuqua, ma successivamente è stato rimpiazzato da George Tillman, Jr..[1][2] In omaggio all'amico deceduto, il rapper Sean Combs detto Puff Daddy, la madre di Big, Voletta Wallace e i suoi exmanager Wayne Barrow, Mark Pitts hanno partecipato come produttori.[2]

Cast[modifica | modifica wikitesto]

Il casting si è aperto il primo ottobre 2007, con la priorità di ricercare attori per interpretare The Notorious B.I.G.[3]. La prima persona a presentarsi per la parte del protagonista è stata il rapper Beanie Sigel, ma già dalla sua prima audizione è stato declinato il suo impiego[4].

Altro artista interessato al ruolo è stato Sean Kingston, che però non si è presentato al casting dopo un netto rifiuto da parte dei suoi legali e produttori discografici[5]. In ultimo, per interpretare Biggie è stato scelto Jamal Woolard, che ha annunciato la sua partecipazione il 6 marzo 2008[6].

Divieti e censure[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la supervisione da parte della Motion Picture Association of America, al film è stato assegnato un visto censura "R" (restricted) per via dell'alto contenuto di sequenze inerenti sesso, violenza, droga, nudità e linguaggio osceno.

Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Kym Balthazar, XXL, 26-02-2007, http://www.xxlmag.com/online/?p=7946. URL consultato il 06-10-2008.
  2. ^ a b Director Selected for Biggie Biopic, Diddy to Executive Produce, XXL, 13-08-2007. URL consultato il 06-10-2008.
  3. ^ Melena Ryzik, Dreaming Big about acting Big, New York Times, 08-10-2007. URL consultato il 06-10-2008.
  4. ^ Beanie Sigel Auditions for Role of Biggie Smalls in New Biopic, XXL, 03-10-2007. URL consultato il 06-10-2008.
  5. ^ Sean Kingston: Big, But Not B.I.G., Vibe, 30-08-2007. URL consultato il 06-10-2008.
  6. ^ Brooklyn Rapper Gravy to Play Biggie in Upcoming Biopic, XXL, 06-03-2008. URL consultato il 06-10-2008.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]