Noshi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disegno del noshi

Con la parola giapponese noshi si indica uno dei più antichi modelli origami, risalente al periodo Kamakura (1185-1333 d.C.).

Il modello consiste in un foglio di carta quadrato e pieghettato in modo da ottenere la forma caratteristica. Al centro veniva disposta una striscia di carne secca di un mollusco marino. Il noshi veniva utilizzato a scopo cerimoniale o come offerta benaugurale.

Questo modello riveste particolare importanza perché, rispetto ad altri modelli della tradizione giapponese, non vengono effettuati tagli nel foglio, regola che verrà assunta come fondamento dell'origami moderno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]