Normandie (transatlantico)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
SS Normandie
Il Normandie in una immagine degli anni 30
Il Normandie in una immagine degli anni 30
Descrizione generale
Civil and Naval Ensign of France.svg US flag 48 stars.svg
Tipo Transatlantico
Proprietà Compagnie Générale Transatlantique
Cantiere Penhoët, Saint Nazaire, Francia
Impostata 26 gennaio 1931
Varata 29 ottobre 1932
Entrata in servizio 29 maggio 1935
Destino finale Demolita
Caratteristiche generali
Dislocamento 71.300
Stazza lorda 79.280 tsl
Lunghezza 312,81 m
Larghezza 36,4 m
Altezza 56,1 m
Pescaggio 11,3 m
Velocità 29 nodi  (54 km/h)
Autonomia NumeroMiglia mn a nodi NumeroNodi(Numerokm km a Velocità km/h)
Equipaggio 1.345
Passeggeri 1.972

[senza fonte]

voci di navi presenti su Wikipedia

Il Normandie fu un transatlantico francese di 80.000 tonnellate, della Compagnie Générale Transatlantique, costruito dai Chantiers de Penhoët a Saint-Nazaire.

Considerato da molti come il più bel transatlantico mai costruito, era anche, al momento del suo varo nel 1932, il più grande.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il Normandie in crociera
Il Normandie rovesciato

La progettazione e la costruzione di questo "gigante" dei mari risultò troppo onerosa per la compagnia, come era peraltro già accaduto con simili mastodonti, pertanto si rese necessario un forte finanziamento da parte del governo francese. Questa clausola prevedeva la requisizione da parte dello stesso in caso di conflitto armato. A causa degli enormi investimenti venne soprannominato debito galleggiante.[senza fonte]

Lo sfarzo e la ricchezza degli interni lo resero meta ambita nelle top class; una delle sue caratteristiche innovative era l'introduzione della propulsione elettrica che tuttavia ne compromise talvolta l'affidabilità. Allo scoppio della seconda guerra mondiale si decise di tenerlo fermo presso il porto di New York per maggior sicurezza.

Nel 1942 fu requisito dalla marina americana per essere convertito in nave trasporto truppe, (rinominato come USS Lafayette (AP-53)) con una capacità di trasportare oltre 10.000 soldati.

Durante i lavori nel porto di New York, si sviluppò un incendio e il transatlantico si capovolse sotto il peso dell'acqua versata dai pompieri. Recuperato fu comunque disarmato nel 1946.

Sezione del Normandie

Il Normandie avrebbe dovuto essere affiancato da un'unità sorella, chiamata SS Bretagne. Questa, nelle intenzioni dei progettisti avrebbe dovuto essere di dimensioni e pesi maggiori rispetto all'originale. Tuttavia, il progetto venne cancellato per lo scoppio della guerra[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Uno dei manifesti più celebri reclamizzanti il Normandie verrà realizzato del 1935 dal grafico francese Cassandre.
  2. ^ Storia del Normandie

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]