Nora Fries

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Nora Fries
Nora Fries.jpg
Universo Universo DC
Nome orig. Nora Fries
Lingua orig. Inglese
Autore Paul Dini
Editore DC Comics
1ª app. Nora
Batman
"Cuore di Ghiaccio"
Lazara
gennaio 2006
1ª app. in Batgirl n. 76
Sesso Femmina
Parenti

Nora Fries è un personaggio immaginario della DC Comics ed una super criminale nemica di Batman, sotto il nome di Lazara. È la moglie del super criminale Mr. Freeze, e fu introdotta in Batman.

Storia su Batman[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver sposato Victor Fries, un ricercatore criogenico che lavorava per la GothCorp, la coppia visse felicemente finché a Nora non fu diagnosticata una malattia terminale. Fries utilizzò le apparecchiature della compagnia per congelarla criogenicamente fin quando non avesse trovato una cura. Il direttore generale della GothCorp Ferris Boyle tagliò i fondi e successivamente andò nel laboratorio di Fries per eliminare il progetto personalmente con alcune guardie di sicurezza. Secondo "Cuore di Ghiaccio" e "The Batman Adventures Holidays Special", Nora probabilmente morì nel conseguente scontro che distrusse il laboratorio. Nora rimase viva nella sua camera criogenica, tuttavia.

Victor, che nel frattempo divenne Mr. Freeze, riuscì a ritrovare la camera criogenica di Nora e la mantenne in una caverna nell'artico fino a Batman & Mr. Freeze: SubZero, quando la camera criogenica di Nora fu rotta. Non più congelata, a Nora non rimaneva più molto tempo da vivere. Disperato, Freeze ricattò un suo vecchio collega per aiutarlo a salvarla. Questo portò Freeze a dare la caccia a Barbara Gordon, una delle poche persone nei registri degli ospedali che avesse lo stesso gruppo sanguigno di Nora. Il piano di Freeze era quello di utilizzare Barbara per un fatale trapianto di organi per salvare Nora, ma Batman intervenne. Infine, Nora fu finalmente curata dal Dr. Francis D'Anjou delle Wayne Enterprises.

Secondo l'episodio "Cod Comfort" della serie animata The New Batman Adventures, Nora aspettò il ritorno di Freeze prima di accettare di risposarsi con il suo medico. Questa trama fu approfondita in Batman Adventures, una serie a fumetti basati su Batman: La Serie Animata.

Il cartone animato in rete Gotham Girls rivelò anche che Nora aveva una sorella minore di nome Dora. Dora era molto vicina a Nora ma odiava Victor Fries per aver messo sua sorella in coma dopo che le fu diagnosticata la malattia. La campagna di Dora contro i vigilanti e i criminali mascherati finì per farla diventare una di loro nell'ultima puntata.

Per ora, in Batman of the Future, Nora no si è ancora vista; tuttavia, quando Mr. Freeze ritornò nel suo vecchio ego umano, Victor Fries, nell'episodio "Meltdown", mise su la Nora Fries Foundation in sua memoria.

Nora Fries non fu mai doppiata; nella sua unica comparsa in una serie animata, era incosciente e, la si vide da sveglia solo nelle fotografie e in un numero di Batman Adventures. Jason Hall, che scrisse la sua comparsa in Batman Gotham Adventures n. 51 e Batman Adventures n. 15 stabilì che la stessa Nora fosse una scienziata. La sua personalità e la devozione per Victor furono poi spiegate nel corso dello stesso numero. Nora si sentiva colpevole in quanto il corpo di Victor stava deteriorandosi, tranne che per la testa. Il nuovo marito di Nora, Francis D'Anjou, è geloso dell'amore che Nora prova ancora per Victor e le nasconde tutte le lettere che lui le manda. Una volta che Nora scoprì che Victor a lei ci teneva ancora, dopo aver trovato una delle lettere, tentò di inseguirlo. Nora fu mostrata molto innamorata di Victor e vide velocemente passare il fatto che lui sia solo una testa per tentare di fare andare avanti le cose lo stesso, ma il passato di Victor come Freeze impedisce che ciò accada.

Storia nel fumetto[modifica | modifica wikitesto]

Ammalarsi[modifica | modifica wikitesto]

Nora è una donna attraente e gentile. Incontrò Victor in una scuola rigorosa, e successivamente lo sposò. Poco dopo il matrimonio, Nora si ammalò di una malattia terminale. Victor trovò il modo di metterla in criostasi, sperando di mantenerla in vita abbastanza a lungo da trovare una cura. Nel frattempo, suo marito divenne uno dei più pericolosi nemici di Batman, Mr. Freeze. Con l'andare del tempo, Nora cominciò a spezzarsi nel suo stato ghiacciato, ma Victor riuscì a rimetterla di nuovo insieme.

Lazara[modifica | modifica wikitesto]

Freeze aiutò Nyssa al Ghul creando una macchina per la Società segreta dei supercriminali che poteva essere utilizzata anche per la cattura di Batgirl. In cambio, lei lo avrebbe aiutato a riportare sua moglie in vita grazie ai Pozzi di Lazzaro. Dopo gli anni passati a disgregarsi, Nora assorbì l'alchemia dei Pozzi, acquisendo il potere di evocare le fiamme e rianimare i morti.

Facendosi chiamare Lazara, divenne una super criminale.

Poteri e abilità[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere emersa dal Pozzo di Lazzaro, Nora Fries divenne Lazara. Lazara è una super criminale che può evocare le fiamme e rianimare i morti. Incolpa suo marito Victor per la sua trasformazione.

In altri media[modifica | modifica wikitesto]

Batman & Robin[modifica | modifica wikitesto]

Nora Fries fu interpretata dalla super modella Vendela Kirsebom nel film Batman & Robin. Rimase criogenicamente congelata in tutto il corso del film, e le sole battute che dice si sentono nel filmino del matrimonio con Victor Fries. In questo film, la sua malattia è l'immaginaria Sindrome di McGregor. Batman (George Clooney) rivelò che lei soffriva dello stadio più avanzato della malattia, per cui Mr. Freeze (Arnold Schwarzenegger) doveva ancora trovare una cura.

Ad un certo punto nel film, Poison Ivy (Uma Thurman), che si infatuò di Mr. Freeze e del suo potere, staccò la presa della camera criogenica di Nora Fries nel tentativo di ucciderla e avere Freeze per sé. Fallì, in quanto Batman trovò la signora Fries e ne riattivò la camera criogenica, e la mandò al Manicomio di Arkham, così che Mr. Freeze avrebbe potuto continuare i suoi studi sulla cura alla malattia durante il suo imprigionamento al suo interno. Freeze utilizzò questo tempo anche per vendicarsi su Ivy, per aver cercato di uccidere sua moglie.

The Batman[modifica | modifica wikitesto]

Nora comparve anche nell'episodio "The Big Chill" della serie animata The Batman. In questo episodio, la si vide brevemente in una fotografia all'interno della macchina di Victor Fries, prima dell'incidente che lo trasformò in Mr. Freeze.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]