Non siamo più bambini

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Non siamo più bambini
Titolo originale Young People
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1940
Durata 79 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Rapporto 1.37 : 1
Genere drammatico, musicale
Regia Allan Dwan
Soggetto Edwin Blum, Don Ettlinger
Sceneggiatura Edwin Blum, Don Ettlinger, Hilary Lynn
Produttore Harry Joe Brown
Casa di produzione Twentieth Century Fox Film Corporation
Fotografia Edward Cronjager, Arthur C. Miller
Montaggio James B. Clark
Musiche Cyril J. Mockridge
Scenografia Richard Day, Rudolph Sternad (art director)
Thomas Little (set decorator)
Costumi Gwen Wakeling
Interpreti e personaggi

Non siamo più bambini (Young People) è un film del 1940 diretto da Allan Dwan.

È una commedia drammatica statunitense a sfondo musicale con Shirley Temple, Jack Oakie e Charlotte Greenwood.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Produzione[modifica | modifica sorgente]

Il film, diretto da Allan Dwan su una sceneggiatura di Edwin Blum, Don Ettlinger e Hilary Lynn (quest'ultima non accreditata) e un soggetto degli stessi Blum e Ettlinger, fu prodotto da Harry Joe Brown[1] per la Twentieth Century Fox Film Corporation[2] e girato nei 20th Century Fox Studios a Century City, Los Angeles, California,[3] dal 15 marzo 1940. Il titolo di lavorazione fu The Come Back.[4]

Colonna sonora[modifica | modifica sorgente]

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Il film fu distribuito con il titolo Young People negli Stati Uniti dal 30 agosto 1940[5] (première a New York il 24 agosto[4]) al cinema dalla Twentieth Century Fox.[2]

Altre distribuzioni:[5]

  • in Finlandia il 16 marzo 1941 (Tanssi, Shirley, tanssi)
  • in Portogallo il 9 aprile 1941 (Gente Nova)
  • in Svezia il 6 novembre 1942 (Unga människor)
  • in Italia (Non siamo più bambini)
  • in Brasile (Mocidade)
  • in Grecia (Rodini zoi)

Critica[modifica | modifica sorgente]

Secondo il Morandini il film è una "commedia in musica, deboluccia e garbata".[6] Secondo Leonard Maltin il film è una "debole commedia musicale, uno degli ultimi e minori film della Temple".[7]

Promozione[modifica | modifica sorgente]

La tagline è: FUN and songs! Fun AND songs! Fun and SONGS!...DANCES TOO!.[8]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 23 giugno 2013.
  2. ^ a b (EN) IMDb - Crediti per le compagnie. URL consultato il 23 giugno 2013.
  3. ^ (EN) IMDb - Luoghi delle riprese. URL consultato il 23 giugno 2013.
  4. ^ a b (EN) American Film Institute. URL consultato il 23 giugno 2013.
  5. ^ a b (EN) IMDb - Date di uscita. URL consultato il 23 giugno 2013.
  6. ^ MYmovies. URL consultato il 23 giugno 2013.
  7. ^ L. Maltin, Guida ai film 2007, Dalai editore, 2006, p. 1295, ISBN 978-88-6018-152-7. URL consultato il 23 giugno 2013.
  8. ^ (EN) IMDb - Tagline. URL consultato il 23 giugno 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema