...Non dite a mamma che la babysitter è morta!

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
...Non dite a mamma che la babysitter è morta!
Titolo originale Don't Tell Mom the BabySitter's Dead
Paese di produzione USA
Anno 1991
Durata 102 min
Colore colore
Audio sonoro
Genere commedia
Regia Stephne Herek
Sceneggiatura Neil Landau, Tara Ison
Produttore Jeffrey Silver, Brian Reilly
Casa di produzione HBO, Cinema Plus, Mercury
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

...Non dite a mamma che la babysitter è morta! è una commedia del 1991 diretta da Stephen Herek.

Nel cast del film figurano Christina Applegate, Joanna Cassidy, Keith Coogan, Josh Charles, Danielle Harris e David Duchovny, famoso in seguito per la serie fantascientifica X-Files. La colonna sonora del film è stata composta da David Newman.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Prima di partire per un viaggio all’estero in compagnia del suo nuovo fidanzato, la signora Crandell si era tanto raccomandata con i suoi cinque ragazzi: “Fate i bravi, e ubbidite alla babysitter come fareste con me”. Ma quando l’anziana e dittatoriale signora, incaricata di sorvegliare i cinque ragazzi, improvvisamente “toglie il disturbo” per cause naturali, la situazione precipita: l’estate di libertà che Sue Ellen e i suoi fratelli, Kenny, Zach, Melissa e Walter, già pregustavano diventa una lunga sequenza di imprevedibili complicazioni. Senza soldi e senza la possibilità di resistere per due mesi, Sue Ellen, la maggiore della famiglia Crandell, si finge una grande manager per ottenere il posto di dirigente in una multinazionale di moda. La ragazzina viene assunta senza troppe domande dalla vicepresidente, Rose Lindsey, e presto comincia a dare filo da torcere alle più esperte del settore, unendo alla sua grande voglia d’imparare il fresco gusto adolescenziale che non si sforza di avere. Ma le bugie portano ad altre bugie … e quando la società rischia la bancarotta, solo le sue “giovani” idee potranno salvare il suo lavoro e quello dei suoi nuovi amici.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

Segue un elenco dei brani inclusi nel film:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema